Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Agosto - ore 22.39

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Traversone contro Paoletti: "Dichiarazioni sconcertanti"

Il sindaco di Sesta Godano ribatte al parigrado lericino sulla riqualificazione del Portesone. Nell'aria sempre lo spauracchio della chiusura dell'ente Parco.

Traversone contro Paoletti: "Dichiarazioni sconcertanti"

Golfo dei Poeti - Con stupore leggo la nota pubblicata su facebook dal Sindaco di Lerici, Leonardo Paoletti, ripresa dai media (QUI), sull’annosa questione del recupero del "Portesone".
Premetto che, come ho già avuto modo di manifestare in più occasioni, al Sindaco stesso ed in sede istituzionale, sono assolutamente favorevole al restauro dei fabbricati e quindi al recupero di tutto il Portesone.
Sconcertanti sono però le dichiarazioni che si leggono, a prescindere dall’opportunità dello strumento scelto per diffonderle: paiono infatti, per quanto si comprende, non veritiere ed assolutamente infondate.
Intanto, secondo la normativa, è lo Sportello Unico Attività Produttive in capo ai Comuni, e non il Parco, a dover "disegnare il percorso per giungere alla sottoscrizione dell'Accordo di programma”: quindi il compito è del Comune di Lerici.
Per altro, il Sindaco Paoletti sa senz’altro che il Parco ha già approvato sia le linee dell'Accordo di Programma (precisamente in data 16/06/2015), sia in via preliminare alcune varianti proposte dall'impresa in data 06/12/2016.

Purtroppo, nonostante nei ripetuti incontri fatti negli anni presso l'Ente Parco con il Comune di Lerici e la proprietà degli immobili del Portesone sia stato chiesto più volte di fornire gli elaborati architettonici, nulla è mai stato presentato. Si sono visti anzi invece innumerevoli articoli che miravano ad attaccare il Consiglio del Parco per immaginarie sue colpe che in questa storia non ha.
A testimonianza di quanto sopra, cito la lettera del Comune di Lerici indirizzata ad Agritur del 24 marzo 2017 (Prot. 7717), nella quale viene scritto: «Con la presente si specifica che al fine della prosecuzione dell'iter procedurale richiamato in premessa è necessario e vincolante la presentazione da parte dei privati interessati di un progetto organico che definisca in modo unitario tutti gli interventi che gli stessi intendano attuare all'interno della perimetrazione del Portesone (art. 13 comma 5)»; nella medesima lettera si precisa anche, correttamente, che la presentazione del progetto dovrà avvenire mediante la procedura conferenziale (ex L.R. 36/97 e L.R. 10/2012) ossia il famoso SUAP che è questione di competenza comunale e non dell'Ente Parco, come ho detto innanzi.

Curioso poi il passaggio nominale sul "Sindaco di Sesta Godano", ritenuto forse inadeguato, per provenienza territoriale, ad esprimere un parere sul Progetto del Portesone. Ricordo che il Consiglio del Parco è espressione di tutto il suo territorio e quindi trovo normale che un Sindaco della Val di Vara si esprima su un progetto insistente nel Comune di Lerici, così come un membro espressione del Comune di Lerici (tra l'altro il Presidente del Parco è stato proprio proposto e sostenuto dal Sindaco Paoletti) si esprima su progetti che ricadono sulla Val di Vara o Magra.
Il Sindaco Paoletti trova forse inopportuno che, in Consiglio Regionale, un consigliere di Imperia, Savona o Genova votino varianti per approvare progetti ricadenti nel territorio spezzino? Pare di no.

Manifestando ancora la piena disponibilità a favorire una rapida conclusione della pratica, invito quindi il Sindaco di Lerici a non gettare sul Consiglio del Parco colpe o ritardi che non ha e soprattutto a non minacciare il proprio appoggio alle proposte di chiusura del Parco a seconda dell’esito della valutazione del progetto.
Pare intanto che i privati finalmente abbiano recentemente presentato al Parco la documentazione a lungo attesa: confido che il progetto rispetti le indicazioni del lontano 2015 e si possa così procedere ad una rapida e serena approvazione, oltre il rumore delle polemiche inutili.

Il Sindaco di Sesta Godano
Marco Traversone

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News