Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Novembre - ore 23.44

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Scuole di Lerici, le opposizioni: "Gestione scellerata"

Fresco, Ornati e Pd attaccano il sindaco Paoletti e l'assessore Toracca: "Nessuna risposta e accuse create ad arte".

Scuole di Lerici, le opposizioni: `Gestione scellerata`

Golfo dei Poeti - “Mancano ormai pochi giorni alla chiusura delle iscrizioni per il nuovo anno scolastico a Lerici e le informazioni che trapelano da Palazzo Civico destano forti preoccupazioni”.
Si apre così la nota dei tre gruppi di opposizione in Consiglio Comunale a Lerici, Andrea Ornati, Cambiamo in Comune, Maria Chiara De Luca, Golfo dei Poeti, ed Emanuele Fresco, Passione e Competenza.
“Sono mesi che ad ogni occasione, anche attraverso comunicati stampa, le opposizioni richiedevano al Sindaco Leonardo Paoletti ed all’Assessore Laura Toracca, la convocazione di una commissione consiliare per affrontare il tema della scuola.
Nessun documento che parli di scuola (riorganizzazione plessi, progetti) è mai stato portato in Consiglio. Sono mesi che, quasi quotidianamente, raccogliamo il malumore, la mancanza di ascolto e le critiche rivolte dai genitori in merito alla gestione delle scuole da parte dell’Amministrazione in carica.
Nessuna risposta è mai pervenuta da parte dei diretti interessati e questo ha denotato l’assoluta confusione e la totale mancanza di idee progettuali di questa Amministrazione sull’argomento.
Il Consiglio comunale di ieri sera non ha fatto altro che avvalorare questa tesi.
Il Capo gruppo De Luca, a nome di tute le opposizioni, ha chiesto conferma dei dati appresi dalla scuola relativi alle iscrizioni 2018/19 offrendo nuovamente, come era già palesato nella commissione di sabato u.s., massima collaborazione all'amministrazione al fine di preservare l'istituto comprensivo.
Ma la risposta del Sindaco è stata secca: nessuna collaborazione, evitando come sempre di argomentare nel merito, muovendo accuse create ad arte.
Paoletti e Toracca oggi tentano di ricucire questa scellerata gestione attraverso frettolosi incontri e convocando per sabato mattina una commissione, a poche ore dalla chiusura delle iscrizioni per il prossimo anno scolastico.
Noi opposizioni, per totale senso di responsabilità verso la nostra comunità, abbiamo deciso di non lucrare politicamente su questa totale inadeguatezza.
Per noi il bene primario è salvaguardare il tempo pieno a Lerici e la vita dell’Istituto Comprensivo.
Per questo sollecitiamo e spingiamo i genitori a dar fiducia, nonostante l’attuale gestione politica, al sistema scolastico lericino.
Da lunedì saremo per chiunque a disposizione al fine di portare all’attenzione del Consiglio Comunale tutte le storture e criticità generate dall’Amministrazione Paoletti.
Fino a lunedì lavoreremo affinché il tempo pieno sia salvato e salvaguardato: un bene troppo prezioso, non per interessi o finalità politiche, ma per il futuro della comunità intera e delle prossime generazioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure