Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Ottobre - ore 22.25

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Portesone, Fresco: "Paoletti la smetta di sparare a zero e si prenda delle responsabilità"

Si litiga ancora sul recupero dell'antico sito sulle alture tellaresi.

Portesone, Fresco: "Paoletti la smetta di sparare a zero e si prenda delle responsabilità"

Golfo dei Poeti - Prosegue l'acceso dibattito sul recupero del Portesone, sito pregiato in area Parco sulle alture di Tellaro. L'ex sindaco Emanuele Fresco ribatte a stretto giro di posta al primo cittadino Leonardo Paoletti, intervenuto stamani (QUI).

“Lezioni di legalità da Paoletti e dalla sua giunta proprio non ne prendo – dichiara Fresco -. E registro come il sindaco non legga né le carte né la normativa, limitandosi ad attaccare senza ragionamenti costruttivi. Accordi di programma in passato ne sono stati fatti due, di carattere unitario, in quanto toccavano tutta l'area vasta del Portesone. Agritur non li ha sottoscritti, probabilmente non li gradiva. Ora la società ha deciso di farsi in autonomia un accordo di programma. Ecco, Paoletti invece di sparare a zero, quando ha tempo, quando non è su Facebook, dia un'occhiata alla relazione tecnica fatta dal privato. Noterà che, tra le varie cose, ci sono finestrature non previste dal Piano del Parco, un magazzino già bocciato in conferenza dei servizi due anni fa, un parcheggio in struttura. E si parla anche di demolizione e ricostruzione, come anche del progetto di ampliamento di un sentiero per farne una strada sterrata in cui possano passare gli apecar”. Fresco spiega che le opposizioni presenteranno una loro "proposta di accordo di programma chiaro e deciso, che parla di destinazione ricettiva e che dice no al magazzino realizzato così e al parcheggio in struttura, e che dice sì a una eventuale monorotaia a condizione che sia a uso pubblico”.

“Impensabile – continua Fresco – che l'accordo di programma lo proponga il privato. Se Paoletti per il Portesone vuole qualcosa di alternativo alla ricettività e a quanto scritto negli accordi di programma precedenti, se ne faccia carico, se ne assuma la responsabilità politica. Ha tutte le facoltà per farlo. E poi vada a Tellaro, elaborati e relazioni alla mano, a parlarne ai cittadini, invece di agitarsi tanto, sparare a zero e sciacquarsi la bocca con la parola legalità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News