Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Ottobre - ore 23.58

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Malumori a Lerici: "Discutibile non istituire assessorato a commercio"

La neo presidente del consiglio comunale Luisa Nardone manifesta il suo malumore nel parlamentino di Piazza Bacigalupi: "Annullato voto comparto produttivo". Il sindaco Paoletti: "Ho dovuto fare delle scelte, c'è massima fiducia".

Non confermata
Malumori a Lerici: "Discutibile non istituire assessorato a commercio"

Golfo dei Poeti - Malumori di maggioranza a Lerici in occasione della prima seduta consiliare del nuovo mandato del sindaco Paoletti. Fresca di unanime elezione, su indicazione della maggioranza, a presidente del consiglio comunale (con vice, indicato dall'opposizione, il consigliere Nebbia Colomba), Luisa Nardone, assessore a commercio e turismo dal 2015 al 2020, ha osservato: “378 cittadini hanno mi hanno espresso fiducia in virtù dell'impegno, della serietà e degli obbiettivi raggiunti in questi cinque anni in cui ho ricoperto il ruolo di assessore, risultati comprovati dai flussi turistici in costante crescita e da innumerevoli riconoscimenti pubblici. Prendo atto della legittima scelta del sindaco di non istituire l'assessorato a commercio e turismo, scelta discutibile e discussa, in un paese a vocazione turistica, in favore di nuovi assessorati, annullando di fatto l'espressione di voto del comparto produttivo, in un momento storico incerto e imprevedibile, in cui la buona politica deve mettere al centro le aziende e le famiglie che lavorano”. Detto questo, Nardone si è detta pronta ad affrontare con entusiasmo l'incarico della presidenza.

“Non c'è più l'assessorato a commercio e turismo – ha replicato un attimo dopo Paoletti, che è stato presidente del consiglio comunale nell'ultimo quinquennio – ma c'è un sindaco che in prima persona si assume la responsabilità di affrontare questi temi, lasciando spazio all'assessorato all'ambiente (assessore Claudia Gianstefani, ndr), che ritengo avrà nei prossimi cinque anni un ruolo centrale”, illustrando la necessità di ultimare e portare a compimento la partita del 'porta a porta' e del gestore rifiuti. Il primo cittadino ha ringraziato l'ex assessore per il suo lavoro, aggiungendo che “la carica di presidente del consiglio comunale dimostra che la sua persona ha tutta la mia fiducia. Nel comporre la giunta ho dovuto fare delle scelte e attrezzarla entro determinati schemi”. Nella disputa, per l'opposizione, si è inserito il consigliere Ratti, dicendosi “stupito per la mancanza di un assessorato al commercio – che va rilanciato – e al turismo, e anche alla cultura”. Chiarito anche l'aspetto dei capigruppo: Roberto Vara per 'Siamo il Golfo dei poeti', Marco Muro per la maggioranza, Giovanni Agnellini - emozionatissimo - per 'Lerici sogna'.

N.RE

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News