Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Agosto - ore 21.35

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Lerici, il consiglio si compatta per garantire i rientri a scuola

Approvato all'unanimità l'atto di interesse presentato dall'opposizione. Lettera di Palazzo civico all'Istituto comprensivo.

Lerici, il consiglio si compatta per garantire i rientri a scuola

Golfo dei Poeti - La settimana scorsa la dirigente dell'Istituto comprensivo di Lerici, Stefania Camaiora, ha convocato i genitori degli alunni della scuola media per illustrare tre proposte di ristrutturazione dell'attuale sistema orario, che prevede due rientri con mensa. Sul tavolo, quattro configurazioni, compresa quella in vigore ora, inserita soltanto in seguito a una mozione dei rappresentati dei genitori in Consiglio d'istituto. Le quattro opzioni servite ai genitori, quindi, saranno: 8-13 dal lunedì al sabato (modello A); 8-14 dal lunedì al venerdì (modello B); 8-13.30 con ore scolastiche di 55 minuti, con un rientro obbligatorio fino alle 15.30 prolungabile opzionalmente alle 16.30 (modello C); due rientri pomeridiani (modello D). Soluzione, quest'ultima, che è quella attuale.
In occasione dell'incontro con la preside del 16 dicembre, i genitori hanno auspicato, per poter fare una scelta pienamente consapevole in occasione del sondaggio che verrà, l'impegno dell'amministrazione, in caso di preferenza per i due modeli che prevedono rientri, a supportare la scuola finanziariamente. Garantendo, in questo modo, in caso di scelta del modello C un secondo rientro comprensivo di assistenza alla mensa e progetti qualificati finanziati dall'amministrazione comunale, consentendo agli alunni una durata del tempo scuola fino alle 16; e, in caso di successo del modello D, proseguendo nel supporto alla scuola, finanziando le ore di assistenza alla mensa con personale qualificato.

Queste istanze sono state raccolte dall'opposizione lericina, che ieri sera ha presentato un atto di interesse ad hoc in consiglio comunale, illustrato dalla capogruppo Golfo dei Poeti Mariachiara De Luca. "Il nostro Comune gode di una situazione finanziaria positiva - ha detto l'esponente Pd per 'sponsorizzare' il supporto di Palazzo civico alla scuola -. Sosteniamo quindi l'Istituto comprensivo, che deve continuare a esistere e nel migliore modo possibile. Anche perché offrire servizi di qualità è un modo per attirare nuovi alunni nella nostra scuola, un fatto importante, visto che i numeri dell'Istituto comprensivo non ci fanno dormire sonni tranquilli". L'assessore all'Istruzione Laura Toracca ha spiegato che da Palazzo civico giusto stamattina partirà una lettera indirizzata alla scuola in cui si assicura impegno nel sostenere le medie con qualsivoglia configurazione oraria. "Siamo molto attenti alla scuola e in questo c'è condivisione tra maggioranza e opposizione", ha sottolineato. "In questi due anni e mezzo - ha concluso la capogruppo di maggioranza Claudia Gianstefani siamo sempre stati vicini alla scuola ed è giusto, come accade stasera, dimostrare l'attenzione con atti formali. Il documento che stiamo discutendo è un atto dovuto di sostegno alla scuola, chiaramente nel rispetto della sua autonomia. Un documento forte che tranquillizza la cittadinanza".

Il testo della minoranza è stato quindi approvato con voti unanimi. Un passaggio importante per la salvaguardia - qualora i genitori optassero per questa soluzione - dei rientri delle scuola medie. Ogni eventuale modifica dell'orario entrerà in vigore dal settembre 2018, ma tutto sarà già chiaro verso la metà di gennaio, cioè per la chiusura delle iscrizioni alle medie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News