Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Luglio - ore 09.03

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Fresco: "Paoletti si è mosso nell'illegittimità, Regione ha chiuso occhio"

L'ex sindaco a quello attuale: "Vedo che ha fatto togliere il cartello alla Venere Azzurra, segno che avevamo ragione noi".

Spiagge Lerici
Fresco: "Paoletti si è mosso nell'illegittimità, Regione ha chiuso occhio"

Golfo dei Poeti - Prosegue lo scambio di cortesie tra l'attuale sindaco di Lerici, Leonardo Paoletti, e il già primo cittadino Emanuele Fresco, ora consigliere di opposizione, che interviene aggiungendo un ulteriore tassello alla polemica del panino.

“Innanzitutto – attacca Fresco - rileviamo che Paoletti finalmente si è svegliato e il divieto comparso alla Venere azzurra è stato fatto togliere: quindi avevamo ragione noi. Per quanto riguarda le dichiarazioni sulle spiagge, vorrei ricordare al sindaco che tutta la relativa operazione di questa amministrazione, dal bando di gara al discorso delle ricadute per l'ente, si è mossa nell'illegittimità. E ciò è stato possibile perché Paoletti ha avuto la fortuna di trovare in Regione dei compagni di viaggio amici, che hanno chiuso un occhio. Ma le norme regionali sulle spiagge libere attrezzate parlano chiaro, il sindaco dovrebbe rileggerle. Paoletti fa riferimento alla sentenza del Tar? La sentenza semplicemente dice che aveva diritto a fare il bando, e questo nessuno lo discute. Il tribunale non entra mica nel merito delle condizioni economiche del bando, che sono il nodo della questione, l'aspetto dove emerge l'illegittimità. Le norme parlano chiaro, se la Regione consente di agire diversamente, allora cambi le regole”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































Un tuffo nel passato rompendo con la tradizione. Come giudicate la nuova maglia da gioco dello Spezia Calcio?












Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News