Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Luglio - ore 22.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Filotto di assenze, ma il consigliere non decadrà

'Mugugni' dalle parti dell'opposizione lericina per il banco vuoto di Mattia Antonini.

Filotto di assenze, ma il consigliere non decadrà

Golfo dei Poeti - Subentrato a fine aprile a Valter Bacchini, il consigliere comunale lericino Mattia Antonini, ingegnere 29enne con delega alle Politiche energetiche, ha fin qui collezionato una cospicua serie di assenze dall'assemblea municipale. Tant'è che l'opposizione (con i capigruppo De Luca, Fresco e Ornati), registratene cinque di fila, ha preparato un'interrogazione per chiedere all'amministrazione Paoletti se non sia il caso di intraprendere una procedura di decadenza nei confronti del consigliere di maggioranza 'assenteista'. Tuttavia, complici le spiegazioni fornite dal sindaco Leonardo Paoletti in commissione e, stamattina, in consiglio comunale (con Antonini ancora una volta assente), il testo sarà con ogni probabilità ritirato.

"Il consigliere Antonini - così Paoletti in sala consiliare - ha trasmesso regolare giustificazione per la mancata presenza alla seduta odierna. E' impegnato in un corso di studio in Inghilterra e il poco preavviso non gli ha consentito di partecipare. Spiega altresì che partecipetà di sicuro al prossimo consiglio. In commissione abbiamo già affrontato questo argomento. Antonini ha giustificato tutte le assenze, quindi questa situazione non rientra nei casi in cui si possa attivare una procedura di decadenza (che avrebbe conseguenze singolari: vedi QUI). Ricordo anche che, quando si avvia una procedura di decadenza, il consigliere può in quella sede comunque giustificare le assenze. In ogni caso quelle di Antonini sono state puntualmente e tempestivamente giustificate".

Per la minoranza, in merito, è intervenuto l'ex sindaco Emanuele Fresco, spiegando che, oltre al mero discorso delle assenze, "c'è anche un ragionamento di ordine generale. Quando si prende un impegno bisognerebbe esserci. La vita del consiglio comunale è un'occasione di crescita, a maggior ragione per un giovane che si impegna come Antonini. Recepiamo le giustificazioni, ne prendiamo atto, ma sarebbe opportuna una maggiore presenza in consiglio". A margine dell'assemblea, Fresco ha spiegato, come anticipato, che l'orientamento è ritirare l'interrogazione in quanto ormai "superflua", viste le delucidazioni fornite dal sindaco in un consiglio comunale - ironia della sorte - notevolmente sguarnito, vista la convocazione dell'ultima ora.

Foto: repertorio

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Come ogni estate, non c'è un giorno senza sagre. Che ne pensate?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News