Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 11 Dicembre - ore 08.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Carassale sfida Cozzani: "Nulla ha detto sul bando di Panigaglia"

Il candidato della sinistra: "Non esistono tifoserie su cui costruire il consenso elettorale, esiste un impianto di grandi dimensioni che fu strategico per la nazione, che garantisce occupazione, ma che va valutato per il suo potenziale rischio".

notizia anticipata da cds
Carassale sfida Cozzani: "Nulla ha detto sul bando di Panigaglia"

Golfo dei Poeti - "Nessuna notizia fornita ai cittadini da parte della amministrazione comunale di Porto Venere circa il bando per la realizzazione di sei serbatoi di stoccaggio per azoto liquido di 50.000 litri ad integrazione della stazione di pompaggio dell’impianto di Panigaglia, pubblicato lo scorso marzo: se non fosse per gli articoli usciti gli scorsi giorni sulla stampa, nulla sul nuovo scenario che si prospetta per l’impianto sarebbe a conoscenza dei cittadini". Saul Carassale, candidato sindaco della lista civica “Porto Venere Bene Comune” incalza il sindaco uscente Matteo Cozzani su uno dei temi più delicati relativi al comune di Porto Venere che andrà alle urne a giugno per eleggere la nuova giunta comunale: "Non esistono tifoserie pro o contro su cui mediare o su cui costruire il consenso elettorale - dice Carassale -, esiste un impianto di grandi dimensioni che fu strategico per la nazione (lo è ancora?), che garantisce occupazione sul territorio, ma che, al di sopra ogni altra considerazione, deve essere valutato per il suo potenziale rischio da incidenti che comporta".

Le prospettive di nuovi servizi di rifornimento di GNL alle navi di prossima generazione, presso siti portuali, riforniti dal deposito da Panigaglia, dovranno secondo Carassale quindi essere inserite nella discussione complessiva: "Una discussione da portare avanti con i giusti tempi, il dovuto approfondimento, e, come dovere del sindaco e degli amministratori locali, nell’unica direttrice del maggior interesse collettivo possibile, nel pieno rispetto delle norme previste per questa tipologia di insediamenti, che non escluda a priori il ricorso ad impianti off-shore, oltre che coinvolgendo i cittadini nel percorso. Occorre insomma, da tutti i soggetti coinvolti, responsabilità, ogni scelta porta con se vantaggi e rinunce ed occorre riflettere sempre sulle conseguenze future di quanto stiamo facendo oggi. E’ pertanto necessario promuovere una fase di confronto con azienda, territorio e cittadini, in cui concentrare tutte le questioni, traguardando verso il futuro".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Quanto spenderete per i regali di Natale?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News