Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Dicembre - ore 15.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Carassale: "Occorre sinergia tra lo sviluppo turistico e la tutela della comunità residente"

Porto Venere alle urne
Carassale: "Occorre sinergia tra lo sviluppo turistico e la tutela della comunità residente"

Golfo dei Poeti - L'esperienza amministrativa e la passione per il territorio sono già nel suo bagaglio, avendo ricoperto il ruolo di consigliere comunale e assessore nella giunta Della Croce ed essendosi distinto per il lavoro svolto con l'associazione "Dalla parte dei forti". Ora Saul Carassale si candida puntando al bersaglio grosso, quello di sindaco. Ad accompagnarlo nella corsa ci sono i componenti della lista "Porto Venere bene comune", un mix di esponenti politici della sinistra e del centrosinistra locale e di candidati che provengono dalla società civile.

Quali sono i tre provvedimenti che metterebbe in campo per primi a livello temporale?
"C'è urgenza di rimettere mano al trasporto pubblico: i residenti hanno disagi nelle ore serali, per la carenza di corse. E poi, siccome durante il giorno ci sono spesso mezzi stracolmi, ci sarebbe da ragionare subito con Atc sull'opportunità di creare linee che non arrivino a Porto Venere per differenziare residenti e turismo balneare. Secondo punto: rinforzare il legame con la scuola e stabilizzare la questione dei rientri pomeridiani, strutturati in base alle ore disponibili piuttosto che alla didattica. Inoltre, nell'ambito del restyling del Piano regolatore, andrei ad approfondire la questione che riguarda il Terrizzo, per vedere se è possibile apportare delle modifiche al protocollo d'intesa oppure, se necessario, stilarne uno nuovo per integrare quello precedente nell'ambito del trasferimento dalla Marina al civile".

Qual è la missione a lungo termine che porterà avanti, quale l'impronta che intende dare al suo mandato?
"Allineare e rendere sinergico lo sviluppo turistico, che è l'economia che sta diventando prioritaria nel territorio e che va assolutamente implementata e sviluppata, con la tutela della comunità residente, che deve essere il fulcro del turismo. Il filone vero è riportare l'essere paese dentro il fenomeno del turismo. Non vogliamo diventare un villaggio turistico".

Una paura che potrebbe incidere sul mandato.
"Il problema potrebbe essere quello di anon avere le risorse per soddisfare le necessità e offrire servizi adeguati. Aggiungo che avolte le questioni burocratiche possono far perdere il focus sugli obiettivi prefissati, e che mi impegnerò per mantenere alta l'attenzione sugli scopi dell'azione amministrativa".

Una speranza che invece ha?
"La speranza è di vedere i nostri paesi sempre vivaci e stimolanti per chi ci abita, in particolare per i giovani, che abbiano attività, proposte e possibilità di sviluppare economie sul loro territorio. Inoltre mi auguro di vedere decollare in Palmaria un parco naturale organizzato, in maniera efficace, bella e di esempio per altri territori. Un'eccellenza naturalistica, culturale e storica, non certo alberghiera. Sarebbe una nota di orgoglio".

Ha già in mente la squadra? Vuole anticipare qualche nome?
"All'interno della nostra lista ci sono due anime: quella civica, interessata all'aspetto sociale, paesano, e quella più vicina alla politica. Voglio mantenere la vicinanza e la collaborazione tra i due filoni anche dopo le elezioni. Io sono il capofila della realtà più politica, Francesca Sacconi di quella civica. Sarebbe bello che riuscisse a ottenere un ottimo risultato, così da poter essere un leale e forte vicesindaco. Il mantenimento di questo equilibrio confermerebbe il successo e la ricchezza del progetto. Anche se dovessimo andare all'opposizione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Quanto spenderete per i regali di Natale?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News