Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 15 Gennaio - ore 15.24

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Un piano di recupero delle strutture ludico sportive comunali"

La consigliera Arianna Bucci chiede all'amministrazione comunale di Lerici una relazione dettagliata e la condivisione di un progetto complessivo con il consiglio comunale.

L'esempio del campo da basket
"Un piano di recupero delle strutture ludico sportive comunali"

Golfo dei Poeti - “La pandemia in corso ha ulteriormente evidenziato l’importanza di poter disporre di spazi pubblici e aperti che, stante anche la rispettiva naturale versatilità, si prestano a diversi e preziosi utilizzi. Nel territorio lericino, allo stato attuale, esistono numerose strutture che necessitano di essere riqualificate in quanto ormai da anni non godono di sufficiente attenzione”. Lo afferma in una mozione di fresca presentazione la consigliera comunale lericina Arianna Bucci (Siamo il Golfo dei poeti). “A titolo di esempio – spiega l'esponente dell'opposizione -, il campo da Basket di San Terenzo, seppur regolarmente fruito dalla cittadinanza, è in stato di semi abbandono, per quanto nel passato fossero previste risorse dedicate ad un progetto di riqualificazione per complessivi euro 95.00,00 per gli anni 2018-2019, risorse successivamente stornate (come da nota di aggiornamento del DUP 2018 Programma triennale 2018-2020 e annuale 2019 di tutti i lavori pubblici). Tale struttura potrebbe essere riqualificata con una spesa complessiva anche di molto inferiore a quella prevista nel documento. Parimenti, l’ex campo da tennis dei Pianelloni versa in condizioni disastrose seppure potrebbe essere recuperato, con minimo sforzo economico e ampio vantaggio per la collettività alla luce della ubicazione in zona spaziosa e di pregio ambientale, fuori dai centri abitati e con adiacente parcheggio”.

“Al di là degli esempi citati – prosegue la consigliera dell'opposizione -, vi sono altre strutture pubbliche che versano in stato di totale o parziale abbandono che, qualora infine beneficiassero di una adeguata programmazione manutentiva, potrebbero essere recuperate alla libera e preziosa frequentazione a favore della cittadinanza, in tutte le fasce di età.
Pertanto si ritiene necessario sottoporre la situazione esposta al vaglio dell’amministrazione comunale, provvedendo innanzitutto un elenco puntuale delle strutture pubbliche corredato di una fotografia dettagliata dello stato in cui versano e della vocazione ludico sportiva attribuibile a ognuna, così da compilare un Piano di Destinazione delle strutture comunali a destinazione ludico sportiva bilanciato rispetto alle esigenze del territorio. Successivamente a questo primo step, si ritiene utile e necessario procedere allo stanziamento di risorse dedicate al pieno recupero di ognuna in relazione al menzionato Piano di Destinazione”
Una serie di considerazioni in virtù delle quali Bucci intende impegnare il sindaco e la giunta a presentare nella commissione dedicata una relazione dettagliata di tutte le strutture comunali a vocazione ludico sportiva e, contestualmente, a condividere con il consiglio comunale un progetto complessivo di riqualificazione e recupero delle stesse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News