Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Agosto - ore 22.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Pubblica smentita o si va dal giudice", ultimatum alla minoranza

L'amministrazione comunale di Lerici ritiene inaccettabili i contenuti in materia di tassazione di un volantino di 'Cambiamo in Comune'.

"Pubblica smentita o si va dal giudice", ultimatum alla minoranza

Golfo dei Poeti - "Aumento dell'Irpef dello 0.3 per cento anche per le fasce da 0 a 15mila euro, sino ad oggi esenti, con il risultato di 340mila euro di maggiori incassi previsti sulla pelle dei meno abbienti... inaccettabile". Questo passaggio, contenuto in un volantino distribuito a Lerici a inizio dicembre dal gruppo di opposizione 'Cambiamo in Comune', a Palazzo civico proprio non è piaciuto. Tant'è che oggi in consiglio comunale l'assessore al bilancio Aldo Sammartano ha detto chiaro e tondo che o il gruppo consiliare - rappresentato in consiglio da Andrea Ornati - fa pubblicamente ammenda, o saranno vie legali.

"L'informazione contenuta nel volantino - ha detto Sammartano riferito al passaggio sull'Irpef - è totalmente falsa, priva di qualunque significato. Non solo non è informazione, ma è disinformazione". L'ex numero uno della Camera di Commercio ha dichiarato che "le regole elementari di correttezza qui non vengono rispettate", sostenendo che il volantino di Ornati e i suoi possa "indurre la popolazione ad avere una rappresentazione distorta della realtà".

"Chiediamo che ci sia una formale e pubblica smentita - ha concuso Sammartano - con evidenza pari a quella data a questa notizia (le considerazioni sull'Irpef contenute nel volantino, ndr), contrariamente nell'arco dei prossimi giorni, se non ci saranno esiti in questo senso, porteremo il tema davanti a un giudice che possa dar conto alla cittadinanza della veridicità delle tesi attribuite all'amministrazione".

Una settimana fa la notizia dell'esposto dell'opposizione in materia di spiagge. Oggi lo spettro di un appello alla magistratura se 'Cambiamo in Comune' non farà un passo indietro. Politica e vie legali continuano a intrecciarsi a Lerici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News