Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 29 Marzo - ore 20.51

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Non serve ricominciare da zero per riorganizzare la baia"

L'ex sindaco di Lerici, Emanuele Fresco, incalza l'amministrazione Paoletti: "Serve più disponibilità al confronto con cittadini e titolari delle catenarie".

`Non serve ricominciare da zero per riorganizzare la baia`

Golfo dei Poeti - "Una riqualificazione che preveda la realizzazione di un pontile galleggiante che parte da dove ora c'è l'imbarcadero di Piazza Garibaldi, con demolizione dello stesso, per arrivare fin quasi all'Erix, per poi articolarsi con alcune diramazioni, mi sembra un progetto poco praticabile. Sia paesaggisticamente, sia tecnicamente, perché nella zona insistono correnti trasversali che creerebbero non pochi problemi alle strutture". Lo dichiara l'ex sindaco di Lerici Emanuele Fresco, ora in consiglio tra le file dell'opposizione, in merito alla riorganizzazione della baia di Lerici. "Va detto - prosegue Fresco - che quello che si sa del progetto di riqualificazione viene da rumors e indiscrezioni, perché finora sono mancate presentazioni alla luce del sole. In merito, chiedo che l'amministrazione illustri chiaramente i suoi propositi alla cittadinanza e ai titolari delle catenarie, perché anche loro devono essere protagonisti di questo percorso, non soltanto l'Stl. Insomma, trovo che manchi un po' di sensibilità verso il confronto e spero che il comitato di frazione di Lerici solleciti in questo senso palazzo civico. In consiglio comunale, anche di concerto con il consigliere Ornati, presenteremo atti per avere più chiarezza".

Conclude Fresco: "Non capisco questa necessità di partire da zero, quando si era già cominciato, ai miei tempi, a discutere di un progetto di riorganizzazione della baia, già oggetto di confronto con le catenarie del territorio e che prevedeva pontili galleggianti sotto Calata Mazzini, in piena sicurezza, e non particolari infrastrutturazioni che, esposte alle correnti, potrebbero reggere poco. Ma, ripeto, attendiamo che l'amministrazione illustri alla cittadinanza quello che intende fare".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure