Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 23 Settembre - ore 18.46

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"In tre anni programma quasi completato, stiamo dimostrando amore per territorio"

Il sindaco di Lerici Leonardo Paoletti loda la squadra: "Politiche rivoluzionarie, sempre dalla parte dei cittadini".

"FUORI DAL CORO"
"In tre anni programma quasi completato, stiamo dimostrando amore per territorio"

Golfo dei Poeti - La conferenza stampa convocata dall'amministrazione comunale di Lerici per presentare il fine lavori a Falconara (QUI), dove è stato riqualificato il campo di calcio a undici, è stata occasione per il sindaco Leonardo Paoletti per rileggere, non senza robusta soddisfazione, questi tre anni di lavoro a Palazzo civico. “Stiamo andando al massimo del nostro regime – ha detto -. E i meriti delle cose fatte non sono del sindaco, ma dell'intera squadra. Stiamo dimostrando cosa significa amare il territorio. Una cosa che in passato è stata detta tante volte, si parlava di beni comuni, si facevano conferenze su conferenze dedicate all'ambiente... noi invece di conferenze ne facciamo poche, ma facciamo molti fatti concreti. Questa amministrazione è davvero straordinaria, ha dato un colpo di reni a un territorio che ha potenzialità enormi e grosse responsabilità nel garantire l'occupazione e la promozione sociale”.

Un'osservazione spesso mossa all'attuale governo comunale è che questa agisce in un contesto finanziariamente più favorevole, caratterizzato da maggiori possibilità di spesa. “Quando abbiamo scritto il programma, abbiamo fatto bene i conti – ha detto Paoletti - e li abbiamo fatti con le stesse regole che valevano per l'amministrazione Caluri e per quelle precedenti. Abbiamo individuato una serie di emergenze – come fognature, porta a porta, sistemazione del campo di Falconara, gestione delle spiagge – e oggi, dopo tre anni, abbiamo quasi concluso il nostro programma. Che non è come quello degli altri, come le oltre sessanta pagine di Ornati, che proponeva di mettere anche i fiorellini nei bagni delle case dei lericini. Per noi la politica è impegno concreto, e dietro c'è sempre studio”.

Il primo cittadino ha proseguito affermando che l'amministrazione sta "dimostrando come si possa ragionare guardando tutto dalla prospettiva della gente, uscendo dal coro e impostando una politica rivoluzionaria. Stiamo rovesciando tanti templi intoccabili. Pensiamo alle spiagge, ad Acam, al Demanio, al porta a porta, alla Municipale. Quando siamo arrivati c'erano due agenti in strada, ora, d'estate, arriviamo ad averne sedici, distribuiti su tre turni, fino all'una. Non ci sono ostacoli quando l'interesse è quello del cittadino”. Infine, il sindaco ha ribadito che l'amministrazione che guida “è veramente civica, a prescindere dalle idee politiche. Io sono senz'altro di centrodestra, ma magari in amministrazione ci sono persone con idee di centrosinistra. Questo non ci crea problemi. Abbiamo preso degli impegni e vogliamo portarli avanti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News