Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Gennaio - ore 22.38

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Capre? Trasferirle, ma usarle anche a fini caseari"

`Capre? Trasferirle, ma usarle anche a fini caseari`

Golfo dei Poeti - "Un’isola unica, con uno scenario naturale mozzafiato, una flora talmente variegata da comprendere anche specie protette, l'idea di trasportare su quest’isola qualche capretta e, poco tempo dopo, realizzare che la riproduttivita’ dei suddetti ovini e la loro voracita’ sono tali da pregiudicare l’equilibrio naturale dell’ambiente. Da qui parte l’epopea, finanziata dalla Regione a più riprese, del progetto di eradicazione delle caprette dall’isola Palmaria. Un progetto che ha, soprattutto negli ultimi giorni, causato molte discussioni negli ambienti politici, animalisti e tra semplici cittadini, vista anche l’ipotesi, allarmante ed inaccettabile, di abbattimento degli esemplari stessi". A parlare è Francesco Battistini, Consigliere Regionale MoVimento Cinque Stelle Liguria.

"Posta la nostra ferma contrarietà a qualunque ipotesi di abbattimento - prosegue -, la nostra opinione e’ che ci siano molti lati oscuri nei vari passaggi del progetto in questione, e che manchino, per prendere decisioni sensate, pareri di importanti componenti dell’amministrazione.

E’ con questo spirito, dunque, che abbiamo presentato un’interrogazione per chiedere
se non si ritenga necessario procedere, con il coinvolgimento delle associazioni e degli enti, in una valutazione ed in una pianificazione di medio termine per il controllo della riproduzione degli animali contemplando, oltre ad un trasferimento di capi, anche il loro utilizzo, in loco, a fine agricolo-caseario.

In tutto questo sarà molto utile conoscere quali valutazioni di carattere tecnico, veterinario e biologico siano state eseguite per il rilascio del nulla osta alla prosecuzione del progetto di eradicazione delle caprette della Palmaria e quale contributo economico è stato confermato o richiesto dal Comune di Portovenere.

La nostra attenzione sulla Palmaria, sancita anche con una importante mozione, che attende di essere discussa in Consiglio Regionale, e che tratta della necessità di aprire alla partecipazione dei cittadini, dei comitati e delle associazioni sul percorso di valorizzazione, sarà molto scrupolosa e puntuale perché quell’isola è, per tutti gli spezzini, un patrimonio naturalistico di inestimabile valore e da preservare ad ogni costo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure