Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Marzo - ore 17.13

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sempre più Lerici Coast: "Infopoint nei borghi e nuovo linguaggio"

Un nuovo progetto di valorizzazione turistica a due anni e mezzo dal lancio del brand.

Parco Shelley poco visibile
Sempre più Lerici Coast: "Infopoint nei borghi e nuovo linguaggio"

Golfo dei Poeti - Prudenza sull'adesione al Dmo, il contenitore di area vasta dedicato al turismo, ma al contempo la ferma volontà da parte di Lerici di rafforzare il comparto turistico. A questo scopo la giunta, guidata dal sindaco Leonardo Paoletti, ha approvato un progetto di valorizzazione turistica che rafforzi l'azione del brand Lerici Coast, lanciato ormai due anni e mezzo fa.

“La forza attrattiva di un luogo è determinata anche dalla sua capacità di proporsi, pertanto si è ritenuto di avviare un'azione di comunicazione e di visibilità che ha rafforzato l'immagine del comune attraverso un nuovo brand, Lerici Coast, con cui si identificano le diverse attività volte alla valorizzazione alla promozione del territorio comunale e si caratterizza la presenza e Lerici nei circuiti turistici nazionali e internazionali”, spiegano da Palazzo civico guardando a quanto fatto fin qui. Con il piano di valorizzazione appena approvato si intende “implementare le azioni di comunicazione e promozione turistica già intraprese, attraverso un progetto di comunicazione che individui un nuovo linguaggio visivo per il territorio di Lerici, rafforzandone l'immagine di città accogliente ed ospitale” e ancora “realizzare un progetto integrato di valorizzazione dell'immagine turistica e dell'accoglienza nel territorio declinando il brand Lerici Coast in chiave di accoglienza con una serie di interventi volti a caratterizza l'intero comprensorio, veicolando i contenuti attraverso un'immagine unitaria”.

C'è anche qualche elemento più concreto. La delibera parla di “nuovi sistemi visivi di comunicazione e promozione di attività ed eventi”, con l'intenzione di sistemarli nei punti di accesso ai borghi e nei pressi di location sedi di manifestazioni “come ad esempio Parco Shelley attualmente poco caratterizzato e visibile”, si legge. Completano il quadro lo studio di “postazioni multimediali brandizzate finalizzate alla diffusione di informazioni turistiche multilingue consultabile ogni ora” e “il riposizionamento dei punti informativi in posizioni strategiche in termini di accoglienza nei centri storici dei borghi”, punto quest'ultimo preannunciato qualche settimana fa in commissione consiliare. Un discorso complessivo nel quale è lecito attendersi l'inclusione – una volta superare le difficoltà burocratiche – Casa Doria, gioiello lericino che l'amministrazione vuole rendere un punto informativo di alta qualità. A gestire i tre canonici punti di informazione turistica - al netto dei riposizionamenti annunciati - sarà per i prossimi due anni la partecipata comunale Stl (Sviluppo turistico Lerici), come recita apposita delibera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News