Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Giugno - ore 22.44

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Locanda San Pietro, cercasi sognatori per far rinascere un luogo unico

Va all'asta l'ex albergo in posizione dominante sulla punta di San Pietro a Porto Venere. Dopo anni di abbandono, la struttura è inagibile ma dalle potenzialità enormi.

Locanda San Pietro, cercasi sognatori per far rinascere un luogo unico

Golfo dei Poeti - Chi vuole la Locanda San Pietro dovrà sborsare almeno 6 milioni di euro. Va all'asta l'ex albergo sulla punta del borgo vecchio di Porto Venere, controcanto architettonico della Chiesa di San Pietro di cui sembra, nonostante sia più giovane di diversi secoli, il fratello maggiore. Dopo una lunga vicenza di abbandoni, concordati falliti e polemiche politiche, la palla passa al Tribunale della Spezia che il 19 luglio prossimo di buona mattina aprirà le buste (se ci saranno) per valutare eventuali offerte.
La posizione dell'immobile è praticamente unica in Italia: lo sbocco del carugio al sole della piazza di pietra, con la vista dell'Isola Palmaria e delle Alpi Apuane da un lato, la Grotta Byron e il Castello Doria dall'altra. La struttura però versa in condizioni pietose. "In pessime condizioni di manutenzione inagibile e semi diroccato", sono così presentati gli oltre 2mila metri quadrati il bando d'asta. Due corpi di fabbrica uniti da un passaggio coperto, due terrazze, tavernetta, una ventina di camere e vari locali di servizio.
Ora cerca un investitore illuminato che voglia ridare vita a un luogo comunque speciale e che si prenda in carico il peso della ristrutturazione e delle "difformità urbanistiche e catastali regolarizzabili", di cui si fa menzione nello stesso bando. La stima del Tribunale è di 8 milioni di euro, per le offerte si parte invece da 6 con rilanci minimi di 160mila euro. C'è tempo fino a martedì 18 luglio per partecipare all'asta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure