Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Agosto - ore 08.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Lerici, con la cedolare secca arriva lo sconto su Imu e Tasi

Lerici, con la cedolare secca arriva lo sconto su Imu e Tasi

Golfo dei Poeti - E' stato siglato, sabato 17 febbraio, nella sala consiliare del Comune di Lerici, il nuovo accordo territoriale del Comune di Lerici, che ha l’obiettivo di aggiornare la normativa dei contratti 3+2 a livello comunale, ferma al 2003. L’accordo, portato avanti dal consigliere delegato alla residenzialità Marco Muro, è stato firmato dal sindaco di Lerici Leonardo Paoletti e dai rappresentati territoriali dei sindacati dei proprietari Confedilizia, Appc e Uppi, e dei sindacati degli inquilini Sunia, Sicet e Uniat.
"Con questo accordo – spiega il consigliere Muro - si aprono una serie di vantaggi sia per i proprietari sia per gli inquilini, anche alla luce della proroga presente nell’ultima legge di bilancio che permetterà al nostro Comune di continuare a usufruire della cedolare secca fino alla fine del 2019. Un altro passo importante per sbloccare la situazione residenziale del nostro Comune e per agevolare, con interventi concreti, il mercato della locazione".

I proprietari che decideranno di affittare utilizzando questo accordo potranno infatti usufruire della cedolare secca al 10% e della riduzione dell’IMU e della TASI del 25% dell'aliquota definita dal Comune. Un risparmio notevole, considerato che, con l’utilizzo della cedolare secca, non sono più richiesti il pagamento dell’imposta di registro, delle addizionali regionali e comunali e dell’imposta di bollo. Inoltre, considerato che l’aliquota IMU per gli immobili dati in locazione oggi è pari al 4,6 per mille, con questo contratto si ottiene una riduzione del 25% dell’aliquota, che passa quindi al 3,45 per mille. Stesso ragionamento si applicherà alla TASI, sommandosi all’intervento dell’amministrazione che, nel prossimo bilancio, ha previsto una riduzione dello 0,5 per mille per queste tipologie di contratto.
Per gli inquilini si apre la possibilità di pagare il canone di locazione a un prezzo più vantaggioso di quello di mercato, che verrà deciso sulla base di una serie di caratteristiche indicate all’interno dell’accordo (presenza o assenza di garage, casa arredata o meno, casa parzialmente ristrutturata o da ristrutturare, etc.) oltre alla posizione dell’immobile (in area di maggiore o minore pregio).

Gli inquilini potranno inoltre usufruire di una serie di detrazioni fiscali: detrazione del 19% dell'imposta lorda sul canone; se l’immobile viene adibito ad abitazione principale il locatore è esentato dal pagamento della TASI (esclusi gli immobili di lusso) e ottiene una detrazione fino a un massimo di 495,80€ in base al reddito; ai lavoratori dipendenti che trasferiscano la propria residenza da un’altra regione ad almeno 100km di distanza e ai giovani dai 20 ai 30 anni che stipulino un contratto da destinare a propria abitazione principale spetta una detrazione, per i primi 3 anni, fino a 991,60€ sulla base del reddito.
"Prosegue la politica di sostegno alle famiglie del territorio – commenta il sindaco di Lerici Leonardo Paoletti -. L'iniziativa rappresenta il nuovo tassello di un percorso già avviato dall'Amministrazione e destinato a dare risposte concrete alle famiglie che vivono sul nostro territorio. In questa direzione ci siamo mossi proponendo il bando di agevolazione alla residenzialità, la riduzione delle rette di asilo nido e della sezione Primavera, la gratuità del trasporto scolastico e l'inserimento nelle scuole di corsi di inglese gratuiti, svolti da insegnanti madrelingua. Azioni concrete, a cui oggi si affianca la firma di questo nuovo, importante, accordo territoriale".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News