Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 19 Agosto - ore 19.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

La Palmaria al centro delle Giornate di Primavera Fai

La Torre corazzata Umberto I apre le porte per un fine settimana. Musica, prodotti tipici e gli apprendisti ciceroni come guide. Decine di studenti spezzini coinvolti.

Il 24 e 25 MARZO
La Palmaria al centro delle Giornate di Primavera Fai

Golfo dei Poeti - Ci saranno prodotti tipici, la musica degli alunni del Conservatorio Puccini e l'arte culinaria degli studenti dell'Aberghiero Casini. Ci saranno i 130 anni di storia della spettacolare Torre corazzata Umberto I, per tutti il forte dell'isola Palmaria. Altra iniziativa di sicuro successo sarà organizzata dal FAI, Fondo Ambiente Italiano, della Spezia per le Giornate di Primavera che si terranno nell'ultimo fine settimana di marzo. Sabato 24 e domenica 25 marzo (10-18) porte aperte nella grande struttura sabauda.

"Con la nascita dell'arsenale militare, il Golfo della Spezia venne disseminato di Fortezze, Batterie e altre strutture volte alla difesa. L'articolazione delle postazioni fu così intelligentemente studiata che nel tempo queste opere vennero più volte utilizzate, ampliate e adattate all'evolversi dei sistemi di combattimento. Allo stato attuale molte di queste fortificazioni sono in degrado, ma costituiscono un'affascinante occasione per un'escursione nel verde, alla ricerca di antiche mura e imponenti strutture architettoniche e fanno del golfo spezzino una realtà quasi unica in Europa per densità di opere militari. La delegazione della Spezia, dopo l'apertura dell'Arsenale militare e del Varignano con la Punta di Santa Maria, apre il Forte Umberto I, particolare esempio di fortificazione interessante dal punto di vista storico, architettonico e ambientale, situato sulla Palmaria, affascinante isola ricca di vegetazione e di scorci mozzafiato", annuncia il FAI.

Gli apprendisti ciceroni che racconteranno la storia della torre saranno gli studenti della media "Fontana", liceo classico "Costa", liceo scientifico "Pacinotti", liceo artistico "Cardarelli", istituto "Fossati - Da Passano", istituto alberghiero "Casini" e istituto "Capellini - Sauro" della Spezia e del liceo "Parentucelli - Arzelà" di Sarzana. Le visite guidate saranno svolte anche in inglese, francese, spagnolo e tedesco. Per entrare servirà un contributo di 5 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Ecco lo Spezia 2018/19, che campionato farà?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News