Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Novembre - ore 00.58

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il violino di Clarissa Bevilacqua a Tellaro per "Libi ‘n Selàa"

Suona un Testore del 1710
Il violino di Clarissa Bevilacqua a Tellaro per "Libi ‘n Selàa"

Golfo dei Poeti - A Tellaro, nella rassegna Libi ‘n Selàa, organizzata dalla locale Società di Mutuo Soccorso, arriva Clarissa Bevilacqua, la giovane violinista si esibirà il 13 luglio alle 21.30 nella piazzetta dell’ex oratorio.
Clarissa suonerà un violino Carlo Giuseppe Testore, Milano 1710, per gentile concessione della Fondazione Pro Canale di Milano.

Apprezzata per il suo stile interpretativo e per la musicalità con la quale riesce a catturare il pubblico, Clarissa ha sempre nutrito una vera passione per la musica. Ha iniziato lo studio del violino all’età di cinque anni, debuttando a nove come solista al Pritzker Pavilion di Chicago davanti a migliaia di persone. Successivamente si è esibita alla Carnegie Hall di New York e ha tenuto recital e concerti negli Stati Uniti e in Europa. Clarissa è la più giovane violinista scelta per collaborare con la Fondazione Stradivari di Cremona, suonando all'Auditorium Arvedi gli strumenti della collezione. È stata scelta come Young Artist dalla Si-Yo Music Society Foundation di New York, un gruppo di affermati artisti internazionali che hanno portato un contributo significativo nel mondo della musica. Ha ottenuto premi e riconoscimenti in svariate competizioni nazionali e internazionali. Clarissa è la più giovane studentessa in Italia a conseguire un diploma di laurea in musica, essendosi laureata a soli 16 anni con 110 e lode con menzione d’onore presso il Conservatorio Nicolini di Piacenza. Ha frequentato la Mozarteum SommerAkademie con Pierre Amoyal, il Corso di Alto Perfezionamento all’Accademia Chigiana con Boris Belkin e la Venice Music Master con Pavel Vernikov. Attualmente studia con Pierre Amoyal nel Master Program presso l'Università Mozarteum di Salisburgo. Altri mentori includono Daniele Gay e Olga Kaler. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News