Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Agosto - ore 22.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Castagne e storie al Cantiere della memoria

Domenica a Le Grazie un pomeriggio tra gusto e cultura, insieme al giornalista e scrittore Luciano Bonati.

Castagne e storie al Cantiere della memoria

Golfo dei Poeti - In questa stagione non solo castagnate in campagna ma anche in riva al mare, nel solco dello storico legame fra questo e l’entroterra, là dove un tempo erano i boschi a fornire la materia prima per realizzare le barche. L’"alleanza" fa da sfondo all’iniziativa promossa dal Cantiere della Memoria - insieme alla Pro Loco delle Grazie, al consorzio Il Cigno e alla società Porto Venere Servizi portuali turistici - domenica 29 ottobre, alle 15.30, nel porto antico delle Grazie. Non solo un’occasione per deliziare il palato; ma, ancor prima, la mente, con un personaggio d’eccezione: Luciano Bonati, giornalista, scrittore, divulgatore, salvatore della memoria, altrimenti destinata disperdersi sotto l’incalzare del tempo. Luciano, con i suoi 78 anni, continua a meravigliare per l’agilità e la passione che mette in quella che ormai è divenuta la sua missione scarpinando sui sentieri: raccogliere storie, scovare e agguantare (a volte per i capelli) i racconti dei vecchi custodi del sapere antico del nostro territorio, dal mare all’entroterra. Il frutto delle sue escursioni è da qualche settimana impresso nella pagine di un libro (Edizione Cinque Terre) il cui titolo è già un omaggio, "Gente nostra", e il sottotitolo un programma: "Storie e personaggi tra Magra e Vara". Nel testo Luciano inanella i racconti di contadini, allevatori di bestiame, comandanti, pescatori, battellieri, maestri d’ascia e calafati, nell’alternarsi degli scenari, sapientemente descritti, in cui si impongono il verde della collina e il blu del mare, elementi-bandiera della Liguria; mondi profondamente diversi ma, forse allora più di ora, connessi. All’incontro sarà presente Silvano Zaccone, presidente del consorzio Il Cigno, compagno di viaggio lungo i percorsi culturali della memoria, dai Liguri Apuani ai giorni nostri. Per l’occasione ha messo a disposizione del Cantiere della Memoria una mostra sui Liguri Antichi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News