Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Giugno - ore 10.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Arriva all’Astoria lo spettacolo “Cous Cous Klan”

il 31 marzo alle 21
Arriva all’Astoria lo spettacolo “Cous Cous Klan”

Golfo dei Poeti - – In tutto il mondo l'acqua è stata privatizzata. Ormai da dieci anni fiumi, laghi e sorgenti sono sorvegliati dalle guardie armate del governo che non permettono a nessuno di avvicinarsi alle fonti idriche. Il divario tra ricchi e poveri è allarmante e mentre i primi vivono all'interno delle “recinzioni”, ovvero città recintate da filo spinato e sorvegliate da telecamere di sicurezza, i secondi tentano di sopravvivere al di fuori di esse lottando ogni giorno contro la mancanza di cibo e di acqua. In un parcheggio abbandonato e degradato, dietro a un cimitero periferico, sorge una micro comunità di senzatetto all'interno della quale sono parcheggiate due roulotte fatiscenti. A sconvolgere il già precario equilibrio di questa comunità sarà Nina, ragazza ribelle e indomabile, anima sospesa e imprevedibile, che si rivelerà al tempo stesso il più grande dei loro problemi e la chiave per il loro riscatto sociale.
Il palco del Teatro Astoria di Lerici ospita, domenica 31 marzo alle ore 21, il settimo e ultimo appuntamento del suo cartellone di prosa: “Cous Cous Klan”, con la regia di Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti e Alessandro Tedeschi.
“Uno spettacolo che vuole essere la fotografia di una realtà sull'orlo dell'esplosione, ma tuttavia ancora capace di amore e gesti di generosità – commenta il consigliere delegato al Teatro Claudia Gainstefani -. Un irriverente affondo nelle paure metropolitane, dipinte con un linguaggio spesso politivamente scorretto ma che c'entra l'obiettivo. Quello di arrivare al cuore del pubblico”.
A calcare la scena: Angela Ciaburri, Alessandro Federico, Pier Luigi Pasino, Beatrice Schiros, Massimiliano Setti e Aleph Viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News