Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Ottobre - ore 10.13

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Lerici e Mougins luoghi di ispirazione", festa per il decennale del gemellaggio

Un fine settimana di iniziative volte a celebrare il legame tra le due località. L'assessore Luisa Nardone: "Finalmente abbiamo un Comitato, non averlo è stata una carenza".

Là pittori, qua poeti
"Lerici e Mougins luoghi di ispirazione", festa per il decennale del gemellaggio

Golfo dei Poeti - Dopo la visita della scorsa settimana a Mougins da parte del sindaco Leonardo Paoletti, accompagnato da una rappresentanza del Comitato gemellaggi, Lerici ricambia l'ospitalità. In occasione della ricorrenza del decennale del gemellaggio tra le due città, il sindaco di Mougins Richard Galy insieme a una delegazione del Comitato francese sonoo attesi a Lerici per sabato 13 e domenica 14 ottobre. Una visita che volta a rinsaldare ulteriormente il patto di fratellanza stretto dieci anni fa e a elaborare insieme nuovi progetti. Il weekend franco-lericino è stato presentato stamani a Palazzo civico nel corso di una conferenza stampa.

“E' un onore poter celebrare i dieci anni di questo gemellaggio, un importante traguardo di un percorso di arricchimento e scambio reciproco — commenta il sindaco Leonardo Paoletti -. Un momento significativo per tutto quello che già è stato fatto ma soprattutto per quello che ancora c'è da fare e faremo insieme. Un'occasione che ci porta a guardare alle future attività di intersacmbio tra due località di prestigio, simbolo delle bellezze e delle risorse caratteristiche dei due paesi a cui appartengono”.

“Questo gemellaggio rappresenta un importante snodo della promozione turistica lericina — afferma l'assessore al Turismo Luisa Nardone -. Siamo onorati che il nome di Lerici venga associato a una delle località più rinomate della Costa Azzurra, con la quale intrattiene un proficuo e continuo scambio di proposte e iniziative sportive e culturali, che coinvolgono anche i più piccoli. Una grande fonte di crescita, oltre che un importante strumento con il quale portare il nome di Lerici oltre i confini italiani. Essere arrivati finalmente – dopo dieci anni di legame - ad avere un Comitato gemellaggi è cosa fondamentale. Prima c'era sì un gruppo che si occupava della questione,ma a 'spot', ora è possibile lavorare diversamente, lavorando a progetti ancor più significativi. La mancanza per dieci anni di un Comitato è stata una carenza”.

"Punti comuni tra noi e loro? - ha proseguito l'assessore - Parliamo di due località turistiche, dove sport ed enogastronomia sono importanti e rinomati, e dove non è secondario il tema delle seconde casa. Parliamo poi di due luoghi di ispirazione per gli artisti: per i poeti a Lerici, per i pittori a Mougins, basti pensare il legame tra a città francese e Pablo Picasso, che a Mougins – dove c'è un museo dedicato all'artista spagnolo - ha avuto la sua ultima dimora”.

“Il Comitato Gemellaggi, da poco costituito, nasce con l'obiettivo di avvicinare cittadinanza e associazioni locali al tema dell'interscambio tra le due località, due perle di Italia e Francia — ha spiegato Cristina Libardo, presidente del Comitato gemellaggi di Lerici -. Quattro i progetti messi in campo per il 2019: uno sportivo, uno artistico, uno scolastico e uno storico. Quattro macro aree su cui si svilupperà la cooperazione tra Lerici e Mougins”. Ada Rolla, membro del Comitato, ha rimarcato “la grande ospitalità dimostrata dagli amici francesi in occasione della nostra visita. Lo chef Andrea Del Santo ha proposto loro la nostra cucina a base di sapori di mare e pesto, molto apprezzata”.

I quattro progetti menzionati dalla presidente Libardo sono in fase embrionale, ma già se ne possono scorgere i lineamenti. Quello scolastico ha preso il via con lo scoccare della campanella e vede gli studenti lericini intrattenere rapporti via mail con i parietà francesi, in vista di uno scambio transfrontaliero tra giovani, nei prossimi mesi. Il progetto sportivo sarà sviluppato nel segno del basket e del golf, trovando spazio sia a Lerici, sia a Mougines. Il progetto artistico vedrà relazionarsi artisti delle due località, con obbiettivo finale una mostra congiunta. Infine, il progetto storico-divulgativo mira a coinvolgere ex combattenti delle Forze armate, in particolare delle due Marine, che hanno preso parte al secondo conflitto mondiale.

Il programma del fine settimana

L'arrivo della delegazione francese è prevista per sabato 13 ottobre alle 11. Alle ore 12.30 avrà luogo una visita guidata al Ral (Rianimazione Artistica Lericina) in Piazza Garibaldi, dove la Lega Navale offrirà un brindisi di benvenuto. Alle ore 13.30 la delegazione si sposterà sulla terrazza del Circolo Velico Erix, dove troverà uno squisito brunch preparato dallo chef Andrea Del Santo, apprezzato curatore anche della serata italiana svoltasi a Mougins lo scorso fine settimana. Alle ore 15 sarà la volta di una passeggiata verso San Terenzo: la delegazione avrà l'occasione di visitare il castello e la chiesa della Natività di Maria, accompagnata da Riccardo Bonvicini e dal presidente della Pro loco Piero Grassi. Alle ore 20 cena di gemellaggio al Quadrato Marinai Anmi di Lerici (posti limitati, prezzo 25 euro, per informazioni chiamare il numero 333.3584885). Domenica 14, alle ore 10, nella sala convegni del castello di Lerici avrà luogo la cerimonia a celebrazione del decennale, alla presenza degli ex sindaci che hanno promosso il gemellaggio. Sarà l'occasione per consegnare alla delegazione di Mougins una cartolina realizzata dall'artista Mario Tamberi. Alle ore 12.30 il pranzo di saluto offerto dal Comitato gemellaggi al ristorante La Calata.

I componenti del Comitato gemellaggi di Lerici, nominati dal sindaco lo scorso luglio, sono:
presidente Cristina Libardo, Vice presidente Monica Nicoli, Tesoriere Francesco Muzi, Segretario Monica Callegari, consiglieri Marco Battistini, Gino Cabano, Filippo De Benedetti, Maurizio Moglia, Carlo Moracchioli, Giuseppe Pezzica, Ada Rolla Valenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News