Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Novembre - ore 10.03

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"I liguri sanno sempre rialzarsi. E quanto ci manchi, don Andrea"

La terza edizione di 'Suoni dal Golfo' chiude con un affollatissimo concerto in San Francesco dedicato alle vittime del crollo del Morandi e al parroco della Serra scomparso lo scorso ottobre.

Lerici
"I liguri sanno sempre rialzarsi. E quanto ci manchi, don Andrea"

Golfo dei Poeti - Chiesa di San Francesco di Lerici gremita ieri sera per il concerto finale della rassegna 'Suoni dal Golfo'. Centinaia tra lericini e spettatori arrivati da fuori non hanno voluto perdere l'appuntamento musicale dedicato alle vittime del crollo del Ponte Morandi e ad Andrea Cappelli, il giovane parroco della Serra spentosi prematuramente lo scorso ottobre. Nel pubblico erano presenti, fra i tanti, l'amministrazione comunale, consiglieri di maggioranza e opposizione, rappresentanti della Fondazione Carlo Felice di Genova – istituzione che ha collaborato alla realizzazione della serata -, l'ammiraglio Romani recentemente insignito della cittadinanza onoraria, vari benefattori privati che sostengono io festival, e ancora i monaci del tempio buddhista dei Monti di San Lorenzo.

“Questo evento – ha affermato il sindaco Leonardo Paoletti aprendo la serata – chiude nel migliore dei modi la bellissima stagione di 'Suoni dal Golfo', che ha visto giovani grandi musicisti animare le nostre giornate. Anche quest'anno un folto pubblico ha seguito i concerti della rassegna, giunta alla sua terza edizione. Speriamo possa diventare un appuntamento fisso per la nostra comunità. Un ringraziamento al maestro Gianluca Marcianò, direttore artistico della manifestazione, e a don Federico Paganini, parroco di Lerici, al quale va riconosciuto il grande impegno per 'Suoni dal Golfo' e per la comunità lericina”. Poi il ricordo: “Il crollo del Ponte Morandi è stato un evento inaspettato, impensabile. Per un attimo con quel cemento è caduta anche la voglia di andare avanti. Ma Genova è forte, noi liguri nella storia abbiamo sempre dimostrato di saper andare a testa alta anche nelle difficoltà. E dopo la sciagura che il 14 agosto 2018 ha colpito tutta la Liguria, il 9 ottobre Lerici ha perso don Andrea Cappelli. Una perdita che per la nostra comunità ha rappresentato una dura prova, chi lo ha conosciuto sa che era una persona unica. Frequentandolo ho avuto la fortuna di ricevere da lui una grande dimostrazione di forza morale e voglia di vivere, mantenute per tutto il corso della malattia. Ha dato vera prova di quella che è la fede in Dio e ci manca tantissimo. Questo concerto è per lui e per le vittime del Morandi”. Poi è venuto il momento della musica, con l'orchestra Excellence guidata da Marcianò, la viola di Maxim Novikov, il violin di Anna Tifu, il soprano Maria Koryagova, il contralto Sofia Tumayan, il tenore Bechara Moufarrej, il basso Laurence Meikle e il coro del Carlo Felice diretto dal maestro Francesco Aliberti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

'Suoni dal golfo' 2019, concerto finale Archivio CdS
'Suoni dal golfo' 2019, concerto finale Archivio CdS


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News