Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 03 Dicembre - ore 22.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Eccomi qua! In... corona... ta?" appuntamento a Lerici

teatro della fonte
"Eccomi qua! In... corona... ta?" appuntamento a Lerici

Golfo dei Poeti - Lo spettacolo che fu programmato in Luglio per la riapertura della stagione estiva a Parco Shelley, ma che, per tirannia del maltempo, andò in scena in emergenza e solo in versione ridotta al Caffè dei Poeti di S.Terenzo, sarà replicato venerdì 4 settembre, alle ore 21:15, in maniera del tutto straordinaria, sull'incantevole terrazza all'interno castello di Lerici. La ripetizione della serata di spettacolo e solidarietà è stata voluta fortemente dall' Assessore Luisa Nardone, che in accordo con la responsabile al turismo del comune Fiorenza Pollina e l'attore e regista Lorenzo Micoli -di formazione Teatro Stabile di Genova e direttore del Teatro della Fonte-, ha sposato con entusiasmo l'iniziativa, per dare un contributo fattivo ed un forte segnale di speranza non solo alla popolazione lericina, ma a tutti gli abitanti del Golfo dei Poeti, visto il difficile momento che stiamo vivendo a causa del covid 19.
L'idea è stata quella di riproporre, per presentarlo ancora meglio ad una platea più grande, il libro dell'ottima scrittrice santerenzina Anna Pia Rarità "Eccomi qua! In...corona...ta?", redatto, appunto, durante il lockdown, con l'intento benefico di sostenere ed aiutare, con i proventi del libro, i volontari della pubblica assistenza, sempre in prima linea, come veri eroi, spesso dimenticati, di questa pandemia.
Per la serata, il Teatro della Fonte si è avvalso, sotto la direzione dello stesso Micoli, del contributo artistico di attori professionisti di livello nazionale, Irene Elisa Parenti e Roberto Bocchi, e della partecipazione del comico Giancarlo De Biasi -che, a sua volta, ha preso parte a programmi televisivi di successo-.
La serata sarà costituita, in prevalenza, da una mise en éspace di alcuni brani tratti dal brillante ed accattivante libro della Rarità, che condurranno lo spettatore all'interno di un escursus immaginario tra personaggi universali o locali, di fantasia o realmente esistiti. Il tema principale sarà il viaggio, sia in senso stretto, sia come metafora di emancipazione e conquista sociale, sia come introspezione dell'animo umano. A tale scopo, la compagnia ed il regista daranno vita, utilizzando anche inserti di altri autori contemporanei, ad un'ora e mezza di riflessioni e spensieratezza, con aneddoti e letture, letteratura e poesia, teatro e cabaret d'autore.
La scrittrice sarà intervistata, anche in questo caso, dall'asessore Luisa Nardone, rivelatasi già un'ottima moderatrice nella prima edizione.
La Rarità, la compagnia e gli organizzatori si augurano, a tal proposito, che la comunità di uno dei golfi più belli del mondo sia sensibile a questa idea ed intervenga numerosa a sostegno dei volontari della pubblica assistenza, dando un forte segnale di speranza e di civiltà e avendone indietro anche un po' di svago e nutrimento dell'anima".
Gli interi proventi della vendita del libro "Eccomi qua! In...corona...ta!" saranno, per l'appunto, devoluti all'ente volontaristico di primo soccorso lericino presieduto da Rudi Basadonne.
Per accedere al vernissage ad ingresso gratuito, si consiglia, causa posti limitati, di prenotare al 3478564843 - 3313097576 anche tramite WhatsApp.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News