Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Febbraio - ore 23.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Writers adolescenti pizzicati in un edificio in disuso, segnalati alla Procura dei minori

I carabinieri hanno sequestrato anche 11 bombolette spray. I fatti sono avvenuti in un edificio ancora di proprietà dell'Inps.

Writers adolescenti pizzicati in un edificio in disuso, segnalati alla Procura dei minori

Golfo dei Poeti - Hanno tappezzato di graffiti uno stabile in disuso però ancora di proprietà dell'Inps. Se la sono dovuta vedere con i carabinieri due adolescenti, di 16 e 14 anni, che ieri si sono intrufolati nel la struttura di Via Matteotti e hanno cominciato a dare sfogo alla loro creatività armati di bombolette spray. I militari hanno trovato e sequestrato undici bombolette, che i due giovani writers stavano usando, equipaggiati con maschere per proteggere occhi e vie respiratorie.
I due sono stati segnalati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minori di Genova. Quella che probabilmente i giovani graffitari consideravano una semplice bravata – e che comunque configura l’ipotesi di reato di imbrattamento -  rientra invece tra le condotte riconducibili al degrado urbano, secondo la nota teoria della “broken window” di James Q. Wilson e George L. Kelling. “Tale teoria - si legge in una nota dei carabinieri - afferma infatti che mantenere e controllare ambienti urbani reprimendo i piccoli reati, gli atti vandalici, la deturpazione dei luoghi, il bere in pubblico, la sosta selvaggia o l'evasione nel pagamento di parcheggi, mezzi pubblici o pedaggi, contribuisce a creare un clima di ordine e legalità e riduce il rischio di crimini più gravi, partendo dall’esempio dell'esistenza di una finestra rotta (da cui il nome della teoria), foriera di fenomeni di emulazione, che, portando qualcun altro a rompere un lampione o un idrante, darebbero inizio a una spirale di degrado urbano e sociale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News