Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Agosto - ore 22.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Pusher incastrato dai cittadini e genitori degli 'sballati' chiamati in caserma

Incontro sulla sicurezza con i carabinieri della stazione di Lerici.

Alcol e droga
Pusher incastrato dai cittadini e genitori degli 'sballati' chiamati in caserma

Golfo dei Poeti - Consumo di droga e abuso di alcol sono stati due tra i temi al centro dell'incontro tra carabinieri e cittadini tenutosi ieri a Lerici, in sala consiliare, per iniziativa del Comitato di frazione del paese capoluogo. “I reati legati agli stupefacenti – ha spiegato il comandante della stazione lericina dell'Arma, Massimo Censini – da sempre destano allarme sociale, in quanto l'uso degli stessi molte volte sfocia in altri reati. Nel 2017 nel Lericino sono stati dieci i sequestri di droga: piccole quantità detenute per uso personale. Nel 2018 sono stati nove, di entità analoga a quelli dell'anno precedente, però con un'eccezione: il sequestro di oltre cento grammi di hashish di uno spacciatore”. Quest'ultimo aveva installato la sua stazione di smercio sugli scogli in zona castello. Segnalato ai carabinieri dai cittadini – che lo hanno anche fotografato – il pusher è stato individuato e acciuffato dall'Arma.

Sul fronte alcol, il comandante, a Lerici da un anno, ha spiegato di aver “notato che molti minorenni nel corso della stagione estiva sono soliti venire a Lerici a consumare e abusare di alcolici che si portano dietro. Per poi magari perdere la testa e commettere atti vandalici, come è capitato con le pere d'arte dietro al castello o, danneggiate e lanciate verso gli scogli”. Per quanto riguarda questo specifico caso di cronaca, ha raccontato il comandante Censini, i ragazzi – che del folle gesto di erano vantati, con tanto di firme – erano stati individuati e i loro genitori convocati in caserma per illustrar loro l'accaduto, con la speranza di arginare ulteriori prodezze. Relativamente alle piaghe locali il comandante ha menzionato, accanto all'abuso di alcol e al consumo di droghe leggere, anche l'utilizzo di cocaina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News