Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Settembre - ore 11.43

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Preso il molestatore dei treni, palpeggiava le passeggere masturbandosi

Si tratta di uno spezzino di 27 anni, ora accusato di violenza sessuale. Parecchie le segnalazioni in queste settimane da parte delle viaggiatrici sui treni per le Cinque Terre.

AI domiciliari
Preso il molestatore dei treni, palpeggiava le passeggere masturbandosi

Golfo dei Poeti - E' costretto ai domiciliari da ieri il molestatore dei treni, individuato dopo settimane di indagini da parte del personale della Polfer. Gli agenti hanno agito in borghese per tutta l'estate sui convogli del turismo, quelli che dalla Spezia Centrale raggiungono le Cinque Terre e il resto delle località della riviera. Era proprio su queste tratte, così affollate durante i mesi estivi, che il molestatore amava agire. Lui è un 27enne spezzino, con un modus operandi ormai quasi rituale che purtroppo diverse donne hanno avuto modo di conoscere in questi mesi.

Il giovane era solito avvicinarsi da dietro alle proprie vittime. Con una mano si allungava a tastare le parti intime delle viaggiatrici, mentre con l'altra massaggiava le proprie; gli occhi socchiusi in un atteggiamento di piacere fisico, questo raccontano le testimonianze. Gesti in fotocopia, denunciati a più riprese e sempre accompagnati dalla descrizione del molestatore: giovane, magro, capelli corti e uno zaino in spalla. Ad una prima occhiata solo un insospettabile pendolare, nei fatti una persona che assumeva certi atteggiamenti in maniera seriale. Ne è convinta il pubblico ministero Maria Pia Simonetti che ha chiesto e ottenuto dal gip la misura della costrizione ai domiciliari per il giovane, proprio per evitare che altri casi si verificassero anche in questi giorni.

L'ultima segnalazione risale infatti al 16 agosto scorso. Ma il 27enne, oggi accusato di violenza sessuale, ha "colpito" anche prima di allora. Al momento c'è infatti anche una denuncia che risale ad aprile scorso sul tavolo degli inquirenti, ma una donna si è fatta avanti recentemente per raccontare di un episodio simile che risalirebbe addirittura all'agosto del 2017. Allora la vittima, evidentemente scioccata, aveva alla fine deciso di non sporgere denuncia e il molestatore era rimasto in azione per un altro anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News