Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 04 Giugno - ore 22.07

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Operaio irregolare, pizzicato dai carabinieri mentre è al lavoro

assunto in un'impresa edile
Operaio irregolare, pizzicato dai carabinieri mentre è al lavoro

Golfo dei Poeti - Nel corso di un controllo ad un cantiere edile, nella frazione di Pugliola, i carabinieri di Lerici hanno sorpreso un muratore di 34 anni, privo del permesso di soggiorno, mentre stava lavorando sull’impalcatura di un edificio privato. Il muratore albanese, assunto da un’impresa edile toscana pur essendo irregolare sul territorio nazionale, stava lavorando su un’impalcatura risultata non conforme alla normativa vigente in materia di prevenzione degli infortuni sul lavoro, peraltro priva di parapetto che impedisca la caduta nel vuoto ed ingombra di macerie e materiali che impedivano il regolare transito degli operai.

L’attività dei militari si è conclusa con la denuncia a piede libero, alla Procura della Repubblica della Spezia, sia per il muratore albanese, per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato, sia del datore di lavoro, in relazione alla normativa sull’igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro, per aver impiegato l’operaio edile nonostante fosse irregolare in Italia ed in condizioni di sicurezza alquanto rischiose per se e per gli altri operai del cantiere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








VIDEOGALLERY


















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News