Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Settembre - ore 23.58

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Negozianti raggirati con la truffa del resto, due denunciati a Lerici

Negozianti raggirati con la truffa del resto, due denunciati a Lerici

Golfo dei Poeti - I Carabinieri della stazione di Lerici a conclusione di una complessa indagine con analisi di sistemi di videosorveglianza, hanno deferito in stato di libertà due stranieri incensurati, ritenuti responsabili di una truffa con il sistema “del resto”.
Le vittime, due titolari di esercizi commerciali nel comune di Lerici, si erano rivolte ai Carabinieri a luglio scorso rendendosi conto di essere state vittime del raggiro.

La di cui sono stati vittime consite nel confondere l’addetto alle operazioni di cassa che, raggirato e tratto in inganno dai truffatori, si convince di aver commesso un errore finendo per dare loro, in resto, più soldi del dovuto. Nello specifico i truffatori mostravano al negoziante una banconota di grosso taglio, con la quale pagare una consumazione minima. Il negoziante iniziava così a esplorare la cassa, alla ricerca di monete per fornire il resto al cliente. A questo punto i prevenuti affermavano di poter pagare con un’altra banconota di taglio più piccolo e iniziavano a contare anch’essi le monete. I due poi tornavano sui loro passi, dicendo che non riuscivano a pagare se non con la prima banconota mostrata, che assicuravano di aver già consegnato al cassiere quando invece l’avevano immediatamente ritirata, pretendendo il resto dal negoziante.
Questi, preso alla sprovvista e confuso dall’insistenza dei due, cedeva e consegnava un resto non dovuto.

I due truffatori che a vario titolo hanno partecipato all’azione criminosa intascando illecitamente il resto maggiorato, dovranno rispondere di truffa in concorso all’autorità giudiziaria spezzina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News