Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Marzo - ore 19.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Escherichia off limits, stop alla raccolta di mitili

Il provvedimento di Asl riguarda le acque di ponente del Golfo. Ritiro dal mercato per il prodotto commercializzato tra il 12 e il 15 novembre.

Sospensione cautelativa
Escherichia off limits, stop alla raccolta di mitili

Golfo dei Poeti - Sospensione cautelativa e temporanea della raccolta e della commercializzazione di molluschi bivalvi - leggi mitili - allevati nelle acque della diga foranea di Ponente e declassificazione temporanea da A a B della zona di produzione ostriche (della specie Crassostrea gigas) di Porto Venere, con conseguente obbligo di trattamento di depurazione. A disporlo, la 'Struttura complessa igiene degli alimenti di origine animale' della Asl 5. Il doppio provvedimento è scattato a seguito di un rilievo effettuato da personale Asl e Arpal nella zona denominata 'Diga Foranea Ponente Interna' il 12 novembre, che ha segnalato un valore di Escherichia coli di 7.000 MPN/100 g di polpa e liquido intervalvare, valore che supera pertanto i parametri microbiologici per le zone di produzione di classe B.

Analisi e relativi rapporti, come detto, hanno portato Asl a ordinare la sospensione temporanea e cautelativa della raccolta dei mitili allevati nelle acque di 'Diga Foranea Ponente Interna', nonché di tutti i mitili che crescono spontanei in tali acqua e la declassificazione temporanea delle zona di produzione ostriche della specie Crassostrea gigas di Portovenere da zona di classe A a zone di classe B.

"I molluschi bivalvi vivi della specie Crassostrea gigas possono essere destinati al consumo umano diretto solo dopo essere stati sottoposti a processo dei depurazione in centro riconosciuto (CDM) o invio alla trasformazione presso stabilimento - si legge nell'ordinanza -. Durante tale periodo i produttori soci della Soc. Coop. a.r.l. Mitilicoltori Associati dovranno riportare sul Documento di Registrazione (D.d.R.) che scorta le ostriche provenienti dalle suddette zone come stato sanitario di appartenenza “Classe B temporanea per superamento dei limiti di E. coli”. Il legale rappresentante della Soc. Coop. a.r.l. Mitilicoltori Associati provvede alle procedure del ritiro e/o richiamo dal mercato dei mitili con origine dalla zona di Diga Foranea Ponente Interna raccolti, depurati e commercializzati nel periodo dal 12 novembre al 15 novembre compreso, e delle ostriche della specie Crassostrea gigas con origine dalla zona di Portovenere raccolte, non depurate e commercializzate nel periodo dal
12 novembre al 15 novembre".

La disposizione sanitaria di sospensione temporanea e cautelativa della raccolta di mitili di cui verrà mantenuta sino al ripristino delle caratteristiche sanitarie previste dalla normativa. La disposizione sanitaria di declassamento temporaneo da A a B delle zone di produzione di ostriche della specie Crassostrea gigas sarà in vigore sino al ripristino delle caratteristiche sanitarie previste ed accertate a seguito del piano di campionamento e monitoraggio straordinario attivato in regime di sorveglianza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News