Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Luglio - ore 18.43

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Due tarantole velenose in un'abitazione di Lerici

Aveva un esemplare "dalle ginocchia bianche" e una "zebra", ma non le aveva mai dichiarate. Lo hanno scoperto i Carabinieri Forestali, rischia una multa salatissima.

lunghe fino a 20 cm
Due tarantole velenose in un'abitazione di Lerici

Golfo dei Poeti - Possono arrivare ad una lunghezza anche di venti centimetri. E il loro morso è doloroso, ma nei bambini e nei soggetti più deboli può avere anche conseguenze peggiori. I militari del Nucleo Cites dei Carabinieri Forestale della Spezia hanno scoperto due tarantole in un'abitazione a Lerici nelle scorse ore. Due esemplari esotici, precisamente una Tarantola dalle ginocchia bianche (Acanthoscurria geniculata) originaria della Foresta Amazzonica brasiliana e una Tarantola zebra (Aphonopelma seemanni) che vive in Costa Rica.
La normativa stabilisce che la detenzione di animali esotici, pur senza fini commerciali, debba essere specificatamente autorizzata, fermo che comunque non è possibile detenere animali pericolosi, o che possono costituire pericolo, per l’incolumità e la salute pubblica.
Tale è il caso delle tarantole in questione, le quali, oltre ad incutere allarme sociale (tenuto conto che sono specie di ragni non presenti nelle nostre zone) e possono causare, soprattutto in bambini e adulti con specifiche sensibilità alle punture di aracnidi, conseguenze fisiche non irrilevanti. L’uomo è stato pertanto segnalato all’autorità giudiziaria per il reato di detenzione di animali pericolosi, sanzionato con l’arresto sino a sei mesi o l’ammenda da 15mila a 300mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News