Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Gennaio - ore 23.29

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Centodieci chili di hashish e 350mila euro. Sotto sequestro anche ristorante di Lerici

Una colossale operazione antidroga concretizzata ieri nella cittadina di Torre del Lago. Smantellata una piazza di spaccio importante e arrestate sei persone.

dalla versilia al golfo
Centodieci chili di hashish e 350mila euro. Sotto sequestro anche ristorante di Lerici

Golfo dei Poeti - Maxi operazione della polizia contro un’organizzazione dedita allo spaccio di cocaina e hashish nella pineta di Levante di Torre del Lago, in provincia di Lucca). Sono sei le persone destinatarie di misura di custodia cautelare e 21 le perquisizioni da eseguire nei confronti di altrettanti indagati. Di nazionalità marocchina e italiana gli indagati per associazione a delinquere. Nella capillare perlustrazione della pineta impegnati circa 100 agenti, della Questura di Lucca, dei reparti mobile e prevenzione crimine di Firenze, oltre a unità cinofile.

La banda, guidata da un 36enne marocchino, avrebbe eletto la pineta di Torre del Lago a base operativa adibendola a piazza di spaccio, presidiata notte e giorno, anche con l’uso di armi, con sentinelle, addetti allo spaccio, all’approvvigionamento di viveri, e alla costruzione di manufatti per dormire, cucinare e per nascondere lo stupefacente. Nel corso dell’operazione è stato trovato un ingente quantitativo di panetti di hashish e 350mila euro in banconote di piccola taglio, sotto le traversine dei binari della linea ferroviaria vicina alla pineta. Le indagini sono state condotte dalla squadra mobile di Lucca e dal commissariato di Viareggio sotto il coordinamento della Dda di Firenze: l’organizzazione, composta da italiani e marocchini, sarebbe stata attiva da circa due anni. Disposto anche il sequestro di un ristorante di Lerici riconducibile all’associazione, utilizzato per il reimpiego di denaro provento di spaccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News