Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Febbraio - ore 23.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Una scuola da salvare: "Siamo all'avanguardia, iscrivete i bambini"

L'appello di preside, assessore e maestre per l'elementare della Serra di Lerici.

Una scuola da salvare: "Siamo all'avanguardia, iscrivete i bambini"

Golfo dei Poeti - Troppi pochi bimbi iscritti, al momento. Così, la scuola elementare della Serra di Lerici rischia di chiudere i battenti. Così sei donne (la preside Stefania Camaiora, tre maestre, un genitore e l’assessore all’istruzione del Comune di Lerici Laura Toracca) ci mettono la faccia e spiegano perché mandare i propri figli a studiare a La Serra può cambiar loro la vita, tra avanguardia tecnologica e didattica improntata alle più moderne teorie pedagogiche. "In un ambiente da cartolina e con trasporto gratuito", spiegano.

Il sestetto, che ieri mattina ha pubblicamente presentato l'offerta didattica del plesso, snocciola le cinque principali ragioni per cui guardare con interesse all'elementare serrese:

1) unico tempo pieno del Comune di Lerici

2) solo due classi

3) prima scuola del Comune ad adottare la didattica 3.0 con un computer per ogni bambino collegato alla L.I.M., una lavagna elettronica su cui è possibile scrivere, disegnare, allegare immagini, visualizzare testi, riprodurre video o animazioni, e che consente al bambino e al docente un approccio multimediale alla conoscenza

3) isole trapezoidali per lavorare in gruppo, classi dinamiche e attive con i bambini protagonisti del processo di apprendimento

4) 8 ore di insegnamento lento, a misura di bambino, secondo la moderna pedagogia della lumaca, in cui l’ orario scolastico prolungato consente un apprendimento graduato e intervallato da attività creative

5) scuolabus gratuito (e qui un piccolo scoop perché non riguarderà solo La Serra)

"Se la Scuola La Serra chiude - dichiarano preside, assessore e il resto del gruppo -, non ci sarà più il tempo pieno in tutto il Comune di Lerici. Forse a qualcuno oggi non interessa, ma domani chissà? Sempre meglio poter scegliere, che non avere nessuna scelta. C’è tempo fino al 6 febbraio per iscriversi alla prima elementare alla Serra di Lerici e chi si è già iscritto altrove e vuole cambiare è ancora in tempo rivolgendosi alla segreteria dell’Istituto Comprensivo. La Buona scuola? Eccola qui".

Il sestetto ha anche realizzato un video per provare a raccogliere le iscrizioni necessarie a non tirare giù la saracinesca. Qui il video: https://www.youtube.com/watch?v=OJd7tA20tUs&feature=youtu.be

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News