Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Settembre - ore 09.35

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Spiagge Lerici, ora gli steward possono chiedere i documenti

Lo stabilisce l'ordinanza diramata stamani dal sindaco. Il personale che vigila sugli ingressi nelle libere avrà questa facoltà ritenuta importante ai fini del tracciamento anti Covid-19.

"Il sistema sta funzionando"

Golfo dei Poeti - Il personale addetto al controllo degli accessi nelle spiagge libere e nelle scogliere del litorale di Lerici da oggi è autorizzato a richiedere l'esibizione di documenti di identificazione personale in modo da procedere alla tracciatura delle presenze per finalità ovviamente legate alla prevenzione dei contagi da Covid-19. Lo stabilisce l'ordinanza firmata stamani dal sindaco Leonardo Paoletti. Un provvedimento che va ulteriormente a cesellare il sistema di regole e meccanismi adottati dall'ente comunale lericino per la gestione degli arenili liberi, un modello che ha fatto tanto discutere e che ha trovato sia detrattori (tra questi pure Salvini) sia sostenitori.

"Laddove possibile si rende necessario rafforzare i controlli per la tracciabilità delle presenze nei luoghi di balneazione come imposto dalle [...] disposizioni normative", si legge nelle motivazioni dell'ordinanza, che fa riferimento alle norme nazionali e regionali. Via libera quindi alla richiesta dei documenti da parte degli steward della vigilanza privata ingaggiati per l'estate lericina, le cui spiagge libere saranno soggette a un regime 'contingentato' - con numeri chiusi e arenili riservati a determinate categorie - "fino al 30 luglio compreso, salva proroga dello stato di emergenza sanitaria". Proroga su cui il dibattito nazionale è infuriato fino a una settimana fa, prima di dirottarsi sullo schermaglia europee. Si vedrà.

"Con questa ordinanza diamo agli steward un potere che avrebbe solo la Municipale, questo per una semplice esigenza di tracciamento anti contagio", spiega il sindaco, soddisfatto di com'è funzionato fin qui l'orologio: "Sta andando bene, il piano sta funzionando. La gente si è abituata, riusciamo a tenere le spiagge aperte garantendo al sicurezza. A volte quando qualcosa non va ci arrivano segnalazioni - giusto così, ci aiutano -, ma ne pervengono sempre meno. Spero proprio sia l'ultima estate così. E spero anche che lo stato d'emergenza cessi a fine luglio, significherebbe che siamo di nuovo al sicuro. Ma penso che il governo prorogherà, penso non se la sentano di dare il 'liberi tutti' prima dell'inizio delle scuole".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News