Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 14 Novembre - ore 08.29

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Se Lerici sogna un cinque stelle con il parcheggio che diventa un parco

Il vecchio spazio sbancato e cantierato alla Vallata rilevato all'asta da una società bresciana.

Albergo e ritorno al verde
Se Lerici sogna un cinque stelle con il parcheggio che diventa un parco

Golfo dei Poeti - Un albergo a cinque stelle. Questa una delle necessità spezzine tra le più indicate a convegni, conferenze e dibattiti. E se una struttura del genere sorgesse a Lerici, certo a Palazzo civico non dispiacerebbe. A metterlo in chiaro stamani il sindaco Leonardo Paoletti in commissione capigruppo. Questo non significa che siamo nel campo delle solide realtà tanto care a Roberto Carlino, ma non è nemmeno detto che tutto debba restare nel vaporoso libro dei sogni. Il punto è che una società del Bresciano mesi fa, all'asta, si è aggiudicata all'asta (post fallimento) un appezzamento che dà sul parcheggio in località La Vallata, sopra la Venere azzurra, adiacente al lotto occupato dalla decadente e mai partita Rta. Uno sbancamento rossastro noto a tanti, sul quale – progetto di anni fa – doveva sorgere proprio un albergo. Non se ne fece nulla. Ecco, non è noto cosa vogliano fare i bresciani, né è detto che abbiano acquistato con uno scopo prefissato. Certo è che l'amministrazione comunale qualche idea ce l'ha. Innanzitutto, come chiarito dal sindaco, su quel che non vuole sia fatto: degli appartamentini, delle (altre) seconde case. E su quel che invece vorrebbe veder nascere: un albergo di alto livello.

“Ci piacerebbe trovare un investitore che portasse il progetto per un albergo a cinque stelle prevedendo altresì un intervento sul parcheggio – spiega il primo cittadino -, in particolare andando a mettere gli stalli - ora circa 450 - sotto terra, dove ce ne starebbe il doppio. E andando a realizzare un parco, un'area verde sopra, al posto del parcheggio. Anche perché è difficile immaginare un albergo che dia, appunto, su un parcheggio”. All'interno dell'ipotetica Vallata restituita al verde continuerebbero a passare le auto provenienti dal lungomare, come del resto accade oggi col parcheggio tutt'intorno.

E a proposito della menzionata Rta: il progetto proposto al privato, cioè metà appartamenti con destinazione residenziale, gli altri consegnati chiavi in mano al Comune per farne un ostello, al momento si è incagliato per le dinamiche successive alla fusione tra Banco popolare di Milano e Banca popolare. “Un peccato, eravamo molto avanti”, ha spiegato il primo cittadino in commissione. Ma la questione non è chiusa, le interlocuzioni proseguiranno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Solitamente dove acquistate prodotti alimentari?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News