Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Giugno - ore 12.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

San Terenzo si rimbocca le maniche e si dedica alla “Pulizia dei fondali”

Recuperati materiale metallico, sacchetti di plastica, copertoni e frammenti di reti. L'attività andrà avanti anche ne prossimi mesi.

San Terenzo si rimbocca le maniche e si dedica alla “Pulizia dei fondali”

Golfo dei Poeti - San Terenzo tira a lustro i suoi fondali.
Si è svolta domenica scorsa, 26 maggio, l'iniziativa “Pulizia dei fondali”, organizzata da La Tribù Diving Academy con il patrocinio del Comune di Lerici e in collaborazione con WWF sub e Sea Shepherd. La manifestazione, alla seconda edizione, ha visto inoltre l'adesione dei subacquei della Scuba & Sail Adventures di Reggio Emilia, che hanno raccolta la sfida proposta e sono interevuti al fine di raggiungere l'obiettivo primario dell'evento, ovvero sensibilizzare i cittadini alle tematiche della tutela ambientale.
L'intervento di pulizia si è svolto dalle 9.30 e fino alle 13.00 circa.
All'opera circa 70 subacquei: 50 parte della Scuba and Sail Adventures di Reggio Emilia, gli altri della zona lericina.
L'attività si è concentrata nello specchio acqueo antistante Piazza Brusacà, dove a seguito dell'evento metereologico di fine ottobre erano presenti notevoli quantità di rifiuti, la maggior parte dei quali di materiale metallico. Oltre a questi, sono stati raccolti diversi sacchetti di plastica, copertoni e frammenti di reti.

"Siamo orgogliosi di questa iniziativa in campo, che raggiunge l'importante obiettivo di portare agli occhi di tutti le conseguenze della dispersione di plastiche e rifiuti nell'ambiente e soprattutto nel nostro mare – commenta il consigliere delegato all'Ambiente, Claudia Gianstefani -. Ci tengo a ringraziare sentitamente tutti i soggetti coinvolti che si sono messi a disposizione per dare vita a questo grande evento: la Tribù Diving Academy, Sea Shepherd, WWF Sub, il Presidente della Cooperativa Maris Fabrizio Augello e il responsabile del servizio raccolta rifiuti Gainpaolo Milia, che hanno raccolta con entusiasmo l'invito rivolto".
La manifestazione si inserisce nell'ambito di una mission ben più ampia e che sarà portata avanti da La Tribù Diving nei prossimi mesi: rifiuti e plastica di vario genere saranno infatti recuperati durante tutte le uscite che saranno fatte con i subacquei, sia in immersione sia in snorkeling.
"Alla fine di ogni giornata tutti i rifiuti raccolti in mare saranno separati e correttamente smaltiti – aggiunge Ilaria Gonelli, rappresentante de La Tribù Diving -. Il nostro è solo un piccolo gesto, che speriamo però possa essere di buon esempio per tutti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I partecipanti all'iniziativa "Pulizia dei fondali" a San Terenzo Marcello Di Francesco


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News