Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Luglio - ore 22.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Rebus scuole a Lerici, Augenti e medie di San Terenzo ai box per un anno

L'opposizione sbotta: "Tenuti all'oscuro di tutto". L'assessore Toracca: "Alcuni spostamenti potrebbero essere definitivi".

Messa in sicurezza

Golfo dei Poeti - No, la politica lericina non ha atteso la commissione dedicata in programma il 24 giugno per discutere del futuro assetto delle scuole del territorio. Il tema, già toccato ieri, ha trovato spazio anche nella commissione di stamani, tenutasi a porte chiuse perché all'ordine del giorno c'erano temi sensibili di natura sociale. Tuttavia, esaurito il confronto su questi ultimi, i capigruppo di opposizione De Luca, Fresco e Ornati hanno chiesto lumi e aggiornamenti sulle scuole che, come anticipato ieri, per l'anno 2019/20 vedranno spostamenti di alunni per consentire la messa in sicurezza in chiave antisismica di alcuni plessi.

“Oggi in commissione l'assessore all'Istruzione Laura Toracca ci ha spiegato che i previsti spostamenti delle classi dipendono da un'esigenza dei Lavori pubblici di cui l'assessore stessa è venuta a conoscenza circa venti giorni fa. E poi, quali sono i problemi strutturali in questione? Di questa cosa si sa da venti giorni ma noi siamo stati tenuti all'oscuro di tutto, siamo arrabbiati”. Così i tre capigruppo di opposizione a margine della commissione. “La commissione del 24? Se c'è apertura – continuano - siamo pronti a discutere, ma se ci troveremo di fronte a un piatto preconfezionato allora non va bene”. I consiglieri parlano del probabile spostamento alle medie di Lerici di bambini provenienti da materna e asilo. “Lo abbiamo appreso per sentito dire e Toracca non l'ha smentito”, osserva la De Luca. “Porrebbe una serie di interrogativi, ad esempio su spazi esterni e mensa”, rincara Fresco.

L'assessore Toracca assicura a Cds che “non c'è alcuna volontà di negare la condivisione all'opposizione”. L'esponente della giunta Paoletti fa chiarezza: “Una ventina di giorni fa è emersa l'esigenza di intervenire sulla scuola di Via Gozzano - non la scuola dell'infanzia, ma il plesso che ospita le medie - e sulla materna Augenti. Lavori che comportano una riorganizzazione per l'anno scolastico 2019/20. La commissione è stata convocata per il 24, non prima, perché ritengo opportuno che ci si confronti con le opposizioni con un progetto da sottoporre. E prima della commissione incontrerò le famiglie degli alunni coinvolti per dare anche a loro queste informazioni”. L'assessore Toracca osserva inoltre che “del tema spostamenti si era già parlato anni fa in virtù di miei progetti che nascevano con l'idea di riorganizzazione e ottimizzazione dal punto di vista delle risorse umane, energetiche e logistiche. Poi ci si è concentrati su altro, magari pensando di rinviare certe riflessioni a un ulteriore eventuale mandato, ma ora l'impellente necessità manifestata dai Lavori pubblici (assessore di riferimento Marco Russo, ndr) mi ha portato a ripescare i vecchi progetti e a tornare a ragionare sul 'puzzle' scuole per trovare la soluzione più congrua e utile. Se gli spostamenti incontreranno il favore di alunni, famiglie e personale scolastico, potranno rappresentare soluzioni definitive, altrimenti riguarderanno solo l'anno scolastico 2019/20”. E da quanto si apprende, in caso di carattere di 'definitività' degli spostamenti, il plesso di Via Gozzano, una volta messo in sicurezza, sarà con ogni probabilità nuovamente a disposizione degli alunni, mentre c'è la possibilità che la Augenti resti vuota. Ma al momento a Palazzo civico ribolle l'elaborazione su tasselli e caselle: fra una manciata di giorni sarà possibile avere idee più precise.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News