Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Settembre - ore 17.35

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Portesone: magazzino agibile solo dopo la riqualificazione dall'area

Questa potrebbe essere la chiave per il recupero del complesso di strutture rustiche sulle alture lericine.

Portesone: magazzino agibile solo dopo la riqualificazione dall'area

Golfo dei Poeti - Una quindicina di case in pietra immerse nella natura delle alture lericine, testimonianza di una vita agropastorale millenaria. Questo è il Portesone, sopra Tellaro. Un prezioso lacerto di passato che però rischia di andare perduto, tra abbandono e risorgimento della vegetazione. Il tema del recupero del Portesone, che giace in piena area Parco, è una delle annose costanti del dibattito lericino. L'attuale amministrazione comunale, guidata dal sindaco Leonardo Paoletti, sta provando a definire i contorni di una soluzione praticabile. Al centro della questione c'è il progetto di recupero presentato dalla proprietà - l'architetto Abati -, finalizzato alla realizzazione di un albergo diffuso rispettoso delle peculiarità storiche e culturali del luogo e dei manufatti. Se ne è parlato anche ieri pomeriggio in commissione consiliare.

"Occorre legare la realizzazione del magazzino per l'azienda agricola di Abati alla riqualificazione dell'area - ha spiegato Paoletti parlando del progetto e dell'accordo che necessariamente dovrà essere sottoscritto per concretizzarlo -. Sarà data l'agibilità del magazzino solo una volta che il Portesone sarà stato sistemato". L'accessibilità all'area sarà permessa da una cremagliera, per la cui realizzazione Palazzo civico ha già avviato una serie di incontri tecnici. Cremagliera che le opposizioni hanno chiesto sia di pubblica fruibilità.

In commissione si è parlato anche di Vallestrieri, altra area collinare di pregio storico e culturale bisognosa di un intervento di recupero. Qua le bocce, smosse tempo fa da "imprenditori del marmo di Carrara - ha detto il sindaco - che immaginano un albergo diffuso in cui accogliere facoltosi clienti", al momento sono un po' ferme. C'è stato un primo incontro "ma non ci siamo ancora reincontrati".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News