Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Agosto - ore 22.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Parla il protagonista dei video virali: "Da anni volevo sciare a Porto Venere" | Video

Le imprese di Nicola sono state viste da molti spezzini attraverso i social. Immancabili le critiche per la salute degli sci, la caduta, la pavimentazione di Piazza San Pietro... Lui risponde: "Non mi interessa. Se non hanno di meglio da fare...".

"Una goliardata. Non mi aspettavo questo effetto"
Parla il protagonista dei video virali: "Da anni volevo sciare a Porto Venere"

Golfo dei Poeti - Poco dopo le 11 le sue prodezze sugli sci lungo la scalinata di San Pietro a Porto Venere hanno iniziato a rimbalzare sugli smartphone degli spezzini, poi sulle pagine Facebook, approdando al Tg1 delle 13.30.
Nicola Micheli, spezzino di Migliarina di 26 anni, non si aspettava certamente di diventare il protagonista di un video virale.
"E' stata una goliardata, niente di più. Da qualche anno mi dicevo che alla prima occasione avrei tentato di sciare lungo quel tratto di scala - spiega Nicola a CDS - se la neve fosse stata sufficiente. Così questa mattina sono partito con mio padre per andare a fare un po' di fotografie e valutare la situazione". La neve era sufficiente e Nicola, che è maestro di sci sulle piste di Cerreto Laghi, ha deciso di tentare.

Macchina fotografica a tracolla e sci in spalla i due hanno dunque raggiunto la "vetta" dalla quale Nicola si è lasciato scivolare giù.
"Ho preso il primo skilift alle 10 meno un quarto - afferma scherzando - e ho fatto due o tre discese, per fare le foto. Niente di più. Finalmente sono riuscito a unire la mia grande passione per la montagna con quella per i miei luoghi. Per una volta sono riuscito a sciare al mare!".
Mentre Nicola si godeva la neve di Porto Venere, da quelle parti i cellulari pronti a riprendere erano numerosi e sono stati messi in circolazione almeno tre video. "Li ho visti tutti - dice - ma non ho idea di chi sia stato a realizzarli". Tra condivisioni, false attribuzioni e pubblicazioni sulle televisioni nazionali, nonostante ore di ricerche telefoniche e via Facebook, è davvero difficile risalire agli autori di questi video, diventati ormai di dominio pubblico.

In uno dei tre - l'ultimo nel montaggio di CDS allegato all'articolo - si vede Nicola frenare in fondo al pendio e perdere l'equilibrio. E giù critiche da parte dei commentatori seriali. Obiezioni che non si sono limitate alle canzonature per la caduta (facilmente attribuibile al fondo non proprio ottimale), ma anche al trattamento riservato agli sci e al rischio di rovinare la pavimentazione (sic!).
"Mi interessa poco. Se la gente non ha di meglio da fare che preoccuparsi per i miei sci non so che farci. Evidentemente fa parte del gioco. La caduta? Beh, anche Hermann Maier cadde alle Olimpiadi di Nagano del 1998. Posso certamente farlo anche io. Comunque gli sci stanno bene, e anche il mio sedere".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Video

01/03/2018 - Sciare a livello del mare, a Porto Venere succede anche questo


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News