Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 25 Maggio - ore 22.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Parcheggi e traghetti, questo chiede il turista all'Infopoint lericino

Dove mangiare e dormire? Richiesta secondaria. E quell'inganno delle spiagge aperte ai cani...

Oltre 8mila utenti nel 2018
Parcheggi e traghetti, questo chiede il turista all'Infopoint lericino

Golfo dei Poeti - La stagione lericina si appresta a entrare nel vivo. Il tempo è bello da un pezzo e domani sarà il tempo di schiudere le uova di Pasqua e con esse il tran tran turistico. Chi verrà? E cosa vorrà? Un buon modo per farsi un'idea in merito è andare a scandagliare il lavoro dei punti di informazione turistica del territorio lericino, situati a San Terenzo, alla Venere azzurra e a Tellaro. Ebbene, da aprile a settembre 2018 gli operatori degli infopoint hanno avuto a che fare con oltre 8mila utenti, 5.800 dei quali turisti di nazionalità italiana. Tra gli stranieri predominanza, in quest'ordine, di francesi, inglesi, tedeschi, statunitensi e spagnoli.

Le richieste più frequenti? Di ordine squisitamente pratico. Su tutte, presenza di parcheggi e loro tariffe, pass, autobus e navette, traghetti, chiarimenti sulla Zona a traffico limitato. Seguono informazioni su sentieri, eventi, luoghi di interesse, strutture ricettive, ristoranti e Cinque Terre. In particolare il “Cosa fare”, e ancora più il “Dove dormire” e “Dove mangiare”, proprio non sono in cima ai pensieri dei visitatori. Costante la richiesta di materiale informativo, soprattutto guide e mappe dei borghi lericini e in generale del comprensorio spezzino.

“Nei mesi centrali, luglio e agosto, l’interesse dell’utenza media è rivolto a spiagge, balneazione e traghetti, il profilo è aderente a possessori di seconde case, persone di passaggio, ospiti di strutture con permanenza media settimanale, mentre nei periodi compresi fra aprile e giugno e il mese di settembre crescono le richieste per le aree di sosta camper e l’interesse maggiore verte sulla visita e la conoscenza del territorio comunale”, si legge nel report di Palazzo civico. Che riporta anche una cosa a suo modo curiosa, cioè che, rispetto al 2017, nel 2018 “sono cresciute le richieste di spiagge con possibilità di accesso ai cani. Ne vengono erroneamente segnalate alcune in internet”. Vatti a fidare della rete.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News