Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Agosto - ore 11.29

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Paoletti: "Nessuna riduzione parcheggi. Bus? Impensabili a Venere"

Il sindaco di Lerici risponde a critiche e perplessità di minoranza e cittadini.

Paoletti: `Nessuna riduzione parcheggi. Bus? Impensabili a Venere`

Golfo dei Poeti - "Purtroppo, e me ne assumo la responsabilità, non si è data preventiva informazione sulla soluzione di sistemazione degli stalli dei bus turistici, in particolare su Via Gerini. Nessun parcheggio e' stato eliminato dalla zona. I 7 stalli tolti dal Goldoni per consentire la realizzazione dello spazio di sosta dei bus turistici sono stati spostati all'interno di Piazza Bacigalupi (fronte scuola Fiori) eliminando i parcheggi riservati alle auto del servizio Lavori pubblici, a loro volta spostati in altra area già riservata a parcheggio dei mezzi comunali". Parola social del sindaco di Lerici Leonardo Paoletti, tra mea culpa comunicativo e spiegazione di quanto sta accadendo.
"La riorganizzazione prevede, poi, il recupero a parcheggio per residenti di due dei quattro stalli già destinati alla Polizia Municipale. Stalli esterni al parcheggio del municipio necessari a garantire il pronto impiego delle auto di servizio. Verranno, poi, ridotti a due gli stalli destinati a carico e scarico presenti sempre in via Gerini. Tale riorganizzazione porterà, pertanto, a più cinque i parcheggi a disposizione in via Gerini, oltre a quelli già guadagnati togliendo i cassonetti a seguito dell'introduzione del porta a porta. Piazza Bacigalupi verrà poi dotata di nuova segnaletica verticale atta a avvertire in modo chiaro ai non residenti o non autorizzati che il parcheggio è riservato ai residenti o autorizzati titolari di pass", spiega ancora il sindaco, anche per contrastare le polemiche dell'opposizione e le lamentele di parte della cittadinanza.

"Quindi - prosegue Paoletti -, nessuna eliminazione di parcheggi per residenti a favore della sosta dei bus turistici. Ancora una volta questa amministrazione affronta i problemi che da anni erano sotto i nostri occhi ma che nessuno aveva voglia o interesse ad affrontare.
Innegabilmente l'area in questione oggi si presenta meglio organizzata, sicura e decorosa, completandosi con la sistemazione del marciapiede e della facciata dell'Astoria (per anni e anni simbolo del degrado lericino). Lerici è meta di numerosi bus turistici.
Con questa sistemazione si è messo ordine e riportato a sicurezza un ambito dove spesso la presenza (anche non autorizzata) di bus turistici creava situazioni di ingorgo e di pericolo anche per la presenza delle scuole. Non è pensabile immaginare lo sbarco dei turisti alla Venere Azzurra o alla Vallata, dove i bus autorizzati andranno si a parcheggiare. Troppo lungo il percorso a piedi per raggiungere il centro.
Chi afferma che la scelta dimostra che il servizio bus navetta non funziona, forse dimentica che il servizio navetta a Lerici non è mai esistito nella forma attuale e che in precedenza si trattava di due linee tangenti (una per Lerici e una per S. Terenzo) funzionali unicamente alle aree di parcheggio. Linee inesistenti per gran parte dell'anno.
Oggi il servizio navetta svolge, tutto l'anno, una funzione centrale nella vita di molti lericini che possono spostarsi con un servizio mirato alle esigenze quotidiane di vita.
Mi auguro, presto, di poterlo estendere a tutte le località collinari".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure