Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Ottobre - ore 09.27

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Palmaria, la Pro loco: "Si parla di partecipazione, ma a cose fatte"

Palmaria, la Pro loco: `Si parla di partecipazione, ma a cose fatte`

Golfo dei Poeti - Riceviamo e pubblichiamo dal consiglio direttivo della Pro Loco Palmaria

Nelle scorse settimane, gli abitanti dell'isola Palmaria hanno posto cinque domande a Cozzani e Toti, senza ricevere alcuna risposta.
1) Che senso ha un affidamento per i processi partecipativi dopo la presentazione del progetto preliminare?
2) Perché Cozzani non ha mai partecipato agli incontri tematici sull'isola?
3) Perché Cozzani non ha mai risposto alle richieste degli abitanti, frutto degli incontri partecipativi, in particolare su rimozione di amianto e discariche abusive?
4) Perché nel Protocollo non sono stati inseriti gli immobili del Terrizzo, nonostante la disponibilità dell'Ammiraglio Camerini?
5) Perché le istituzioni non hanno sollecitato Kipar ad ultimare i lavori iniziati nel 2009 e costati 2,8 milioni di soldi pubblici, prima di affidargli un nuovo incarico?

Come già ribadito in questi ultimi mesi, un vero piano di valorizzazione sarebbe dovuto partire da tre gruppi di stakeholders:
- gli abitanti dell'isola, che affrontano sacrifici quotidiani e conoscono bene le necessità prioritarie;
- le guide storiche della Onlus "Dalla Parte dei Forti", che valorizzano operativamente da anni le antiche fortificazioni, testimonianze dall'enorme potenziale turistico;
- i ricercatori biologi e geologi della Pro Loco Palmaria, impegnati nella tutela e nella promozione del patrimonio naturalistico.
Parlare di partecipazione a cose fatte è come chiudere la stalla dopo che i buoi sono scappati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure