Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Marzo - ore 21.57

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Nuove condotte fognarie in Calata Doria. Cozzani: "Il depuratore sarà tra Ulivo e Arenella"

Nuove condotte fognarie in Calata Doria. Cozzani: "Il depuratore sarà tra Ulivo e Arenella"

Golfo dei Poeti - Non c'è solo l'attesissimo cantiere della Locanda San Giorgio lungo la Calata Doria di Porto Venere. A metà strada tra Piazza Bastreri e Piazza Spallanzani, infatti, le transenne delimitano il luogo dei lavori per il rifacimento della pavimentazione e la posa di nuove condotte fognarie.

Un intervento presentato con soddisfazione da parte del sindaco Matteo Cozzani, che ha ringraziato il provveditorato del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, che ha messo a disposizione i 400mila euro necessari per l'intervento, che dovrebbe essere concluso prima di Pasqua.
"Stiamo smontando e numerando ogni elemento della pavimentazione - spiega l'architetto Cristina Lagomarsino - e stiamo posando le tubazioni Acam e installando nuova illuminazione pubblica. Inoltre verrà ripristinato il manto della salita che porta a Piazza Bastreri".

"Oltre a procedere al rifacimento della Calata, dopo decenni di immobilismo, posiamo le condotte della rete fognaria perché finalmente abbiamo deciso insieme ad Acam Acque di delocalizzare il depuratore. Prevediamo un aumento del carico dell'utenza dovuto allo sviluppo del masterplan per la Palmaria e siamo riusciti a trovare un'alternativa all'idea infausta dei nostri predecessori che volevano realizzare il depuratore davanti al porticciolo: sarà invece collocato tra l'Ulivo e l'Arenella, in un tratto in cui non ci sono abitazioni. I reflui del paese e dell'isola saranno così portati verso l'Ulivo e poi saranno ripompati in mare. Finalmente usciamo dall'infrazione grazie a un investimento di 1,3 milioni che sarà sostenuto dall'Ato idrico".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News