Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Settembre - ore 16.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Muscoli ripieni, una versione rivisitata per le telecamere di Rai2

Muscoli ripieni, una versione rivisitata per le telecamere di Rai2

Golfo dei Poeti - La puntata di Sereno Variabile andata in onda ieri su Rai2 ha toccato luoghi a noi familiari come Lerici e Portovenere.
Nella puntata grande spazio è stato dedicato ai mitili, ovviamente subito rivendicati come “ muscoli”, termine che viene usato in buona parte della Liguria, soprattutto a Spezia dove vengono coltivati.
Tra le varie ricette presentate non potevano mancare i classici muscoli ripieni.
Ricetta che seppur datata è sempre presente nelle tavole e nei menù dei ristoranti locali, rappresentando uno dei simboli della gastronomia Spezzina.
Esistono piccole differenze nelle varie farce ,e tutte giustificabili visto che non esiste una ricetta codificata esattamente.
Oltre al piatto tradizionale che tutti conosciamo, lo chef Paolo Rigamonti ospite del Golfo dei Poeti ha voluto giocare con gli stessi ingredienti, fino a realizzare i “muscoli ripieni 2018”
Messi ironicamente tra virgolette, perfettamente consci che lasciare lo stesso nome potrebbe essere motivo di allontanamento da una città che lo chef ama.
In sintesi ci sono tutti gli ingredienti dei classici muscoli ripieni ma invece che mixati come ripieno, vengono introdotti singolarmente dentro il muscolo.
Quindi tutti perfettamente distinti e distinguibili, sia a livello visivo che a livello di gusto.
Il guscio in questo caso diventa anche commestibile perché fatto di pasta spennellata di nero di seppia.
Dalle erbette fino ad una mousse di mortadella, passando per un aria di parmigiano e il tuorlo marinato.
Il perché di questo piccolo esercizio lo ha spiegato direttamente lo chef davanti ai microfoni: “La cucina è un gioco,terribilmente serio ma ha sempre in sé un aspetto ludico alla portata di tutti. Per questo nei miei corsi di cucina abbiamo provato a vedere questa ricetta classica con altri occhi, anche per dimostrare in una regione come la Liguria, ancora ancorata alle sue tradizioni , è possibile correre parallelamente in binari più moderni, ma sempre nella stessa direzione. Rimanere tradizionalisti ma con la capacità di strizzare l’occhio anche al 2018 “

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News