Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Agosto - ore 08.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Lerici, ok alla sopraelevazione del Colombo

Triplice parere positivo, decisive le integrazioni al progetto. E sparisce il tetto verde.

Lerici, ok alla sopraelevazione del Colombo

Golfo dei Poeti - Passo importante per la tanto dibattuta questione della sopraelevazine dell'hotel 'San Terenzo' - la sopraelevazione del Colombo, secondo la vulgata, che riprende il nome dell'annesso stabilimento balneare -, un tema che come pochi altri scalda i lericini e la politica locale. Quale è la novità? Si tratta della determina con cui il 'Servizio sportello unico attività produttive turismo' ha ufficializzato la conclusione positiva della conferenza dei servizi iniziata mesi fa e ora conclusasi con esito favorevole per la struttura ricettiva e le sue necessità. Nel corso della conferenza dei servizi di marzo, la Regione Liguria aveva presentato alcune osservazioni al progetto illustrato dall'architetto Gaspare Chiodo. In seguito, la proprietà ha messo sul piatto le integrazioni richieste, alle quali hanno fatto seguito, come si legge nell'atto firmato dal responsabile del Suap dott.ssa Fiorenza Pollina, i pareri positivi della Regione Liguria, della Soprintendenza e del responsabile del 'Servizio urbanistica e pianificazione territoriale' del Comune di Lerici. Ok quindi alla sopraelevazione, al netto di eventuali ricorsi: due mesi per appellarsi al Tar, quattro per rivolgersi al Capo dello Stato.

Tra le richieste che la scorsa primavera erano state avanzate dai funzionari della Regione Liguria, anche quella di un tetto verde. Una chicca paesaggistica di sapore babilonese che invece è venuta a cadere. "Al posto di quello abbiamo proposto un tetto con fotovoltaico al silicio amorfo, una pellicola applicata in orizzontale sulla copertura - spiega l'architetto Chiodo a CDS -. Questa accortezza va nella direzione del risparmio energetico e nella riduzione delle emissioni di Co2, ed è stata accettata come misura compensativa al tetto verde che per motivi statici -eccessivo peso in copertura - non sarebbe stato possibile realizzare". Le camere realizzate al nuovo livello saranno sette, e non nove come inizialmente previsto, perché la Regione ha chiesto una riduzione dei volumi. Le stanze in totale, secondo il progetto, passeranno da 14 a 19, perché due di quelle al piano terra, lato strada, saranno trasformate rispettivamente in reception e sala riunioni.

L'ampliamento dell'hotel a marzo era stato al centro del dibattito in consiglio comunale (QUI). Una discussione che si era conclusa con un no quasi unanime all'intervento. Mosca bianca, il consigliere comunale di opposizione ed ex sindaco Emanuele Fresco, astenutosi ritenendo il niet sostanzialmente aprioristico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure