Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Marzo - ore 13.53

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lerici: mensa gratis per 150 famiglie. E niente spesa per i testi scolastici

L'amministrazione Paoletti prosegue la sua 'operazione scuola'. Il consigliere delegato Marco Muro: "Diventeremo modello".

Fattore famiglia
Lerici: mensa gratis per 150 famiglie. E niente spesa per i testi scolastici

Golfo dei Poeti - Novità in vista per gli studenti lericini. Con il nuovo bilancio di previsione saranno infatti fortemente riviste le tariffe dei servizi scolastici e i contributi individuali allo studio. “Vogliamo la scuola gratuita per tutti - spiega Marco Muro, consigliere delegato alla Famiglia - È questo l’obiettivo della nostra Amministrazione: una scuola di qualità e accessibile a tutte le famiglie. Abbiamo iniziato a lavorare in questa direzione sin da subito, con lo studio e l’applicazione del Fattore Famiglia, che quest’anno ha permesso a 75 famiglie dei nostri alunni di risparmiare in media 328€”.
Dal prossimo anno scolastico (2019-2020), il Fattore Famiglia sarà applicato a tutti i servizi erogati per gli studenti - dall’asilo nido alle medie - e sarà ampliata ulteriormente la possibilità di accesso ai benefici. Infatti, grazie all’innalzamento della fascia di esenzione totale della tariffa della refezione scolastica a 15.000€ ISEE FF, almeno 150 famiglie non pagheranno più il pasto, mentre è stato innalzato a 30.000€ ISEE FF il tetto massimo per richiedere le riduzioni.

Oltre ai servizi scolastici, come mensa e trasporto, l’Amministrazione ha stabilito un’ulteriore novità, volta a rendere l’accesso ai testi scolastici completamente gratuito. “Abbiamo stanziato una cifra intorno ai 10.000€ - continua Muro - per integrare i contributi regionali messi a disposizione per l'acquisto dei libri delle scuole medie e superiori in modo da coprire la parte rimanente della spesa sostenuta dalle famiglie. La riduzione delle tariffe per le famiglie – conclude Muro – si inserisce in un disegno più ampio che va dal miglioramento dell’edilizia scolastica fino all’introduzione di un corso madrelingua di inglese per tutti gli alunni del nostro istituto comprensivo. Stiamo lavorando per rendere il nostro Comune un modello da imitare per la qualità dei servizi offerti a tutte le famiglie.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News