Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Gennaio - ore 18.58

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lerici cerca medici, infermieri e biologi per avviare lo screening

Duemila test antigenici rapidi rivolti ad alunni, soci delle realtà sportive e dipendenti comunali.

Covid-19

Golfo dei Poeti - Chiamata alle armi per dare il via alla campagna di screening anti Covid-19 del Comune di Lerici, da effettuarsi grazie ai 2mila test antigenici rapidi acquistati da Palazzo civico (QUI il dettaglio). L'ente comunale, nella giornata di oggi, ha diramato un avviso pubblico per cercare e reclutare volontari tra medici di medicina generale, pediatri, biologi e infermieri. Gli interessati dovranno far pervenire il modulo di adesione e quello della privacy entro il 15 gennaio prossimo, disponibili nella home page del sito istituzionale del Comune di Lerici. Le operazioni di screening sanitario, che si terranno nel presidio allestito in Piazza Ghidoni, in località Venere azzurra, è rivolto agli alunni dell’Istituto comprensivo di Lerici (per le famiglie che aderiscono all’iniziativa); a bambini/adolescenti/adulti soci delle associazioni sportive che aderiscono all’iniziativa; ai dipendenti comunali che aderiscono all’iniziativa. Si tratta, come si legge nel progetto, di un “prelivo alternativo ai presìdi previsti dalla locale azienda sanitaria Asl5, al fine di decongestionare il sistema sanitario e fornire un contributo efficiente e tempestivo di screening scolastico, supportare i necessari controlli da effettuarsi nei confronti dei soci delle associazioni sportive, per riprendendere in tutta tranquillità, e dei dipendenti comunali”.

Il test antigenico rapido non è invasivo e si effettua sulla saliva oppure sulle feci (nel caso di bambini del nido). Il risultato si ottiene in dieci-quindici minuti. È possibile effettuare il test senza la presenza della persona interessata, tramite il campione consegnato da un familiare o da una persona autorizzata, oppure, in caso di impossibilità dalla Pubblica assistenza di Lerici. “Il test antigenico rapido – si legge ancora nel progetto - presenta una sensibilità del 95%, una specificità del 100% e un’accuratezza del 96,67%. Il test rapido antigenico si svolgerà in assoluta riservatezza, in orario extra-scolastico e sarà cura dei servizi Socio-Sanitari informare la Dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo di Lerici sugli orari e i giorni in cui poterlo effettuare”. In caso di positività, sarà fatta richiesta di tampone molecolare ad Asl5, sarà avvisato il medico o il pediatra di famiglia e sarà consegnato il referto, per i minori, ai genitori. Per partecipare all’iniziativa è necessario riempire il modulo di adesione e il modulo per il consenso della privacy e inviarli, per la scuola, alla segreteria dell’Istituto Comprensivo di Lerici, che inoltrerà l’elenco delle classi aderenti al sindaco; per le associazioni sportive, ai responsabili delle stesse, che a loro volta passeranno gli aderenti al primo cittadino; e sempre a quest'ultimo sarà recapitato l'elenco dei dipendenti comunali intenzionati a sottoporsi al test.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News