Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 28 Luglio - ore 14.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Lerici a caccia di beni demaniali: "Meglio per investimenti privati"

Il sindaco Paoletti: "Il 20 luglio accordo per la galleria tra le vie Gerini e Cavour".

Lerici a caccia di beni demaniali: `Meglio per investimenti privati`

Golfo dei Poeti - Prosegue a Lerici l'attività di acquisizione dal demanio dello Stato al demanio comunale di importanti beni e aree del territorio. Il 20 luglio sarà formalizzato il passaggio al demanio comunale della galleria di collegamento tra Via Gerini e Via Cavour. Ad annunciarlo, il sindaco Leonardo Paoletti.
"L'acquisizione - ha spiegato il primo cittadino - è necessaria per gli interventi finalizzati all'apertura della galleria al transito pedonale, realizzandosi il comodo collegamento tra ambiti particolarmente abitati e il centro amministrativo del capoluogo. L'intervento prevede la successiva realizzazione di un ascensore che metterà in collegamento Via della Repubblica con la Galleria stessa e, quindi, con Via Cavour e P.zza Bacigalupi. Pertanto, dopo l'acquisizione al demanio del nostro Comune dell'area di Falconara, passaggio necessario alla sistemazione del campo sportivo, sono in corso le procedure di acquisizione del Castello di San Giorgio, della Batteria Bassa di Santa Teresa e del Forte dei Pianelloni. Purtroppo nulla da fare per il Castello di San Terenzo definitivamente acquisito dallo Stato nel 2014 e assegnato al Polo Museale Ligure. L'acquisizione al demanio comunale è passaggio fondamentale quale primo step per poter realizzare opere su detti beni ma non solo".

La titolarità di tali beni da parte del Comune, secondo Paoletti, "consentirà la loro valorizzazione anche da parte di investitori privati pur mantenendo l'indirizzo circa l'utilizzo nella piena disponibilità dell'Ente pubblico. In ogni caso l'investitore privato, in attuazione delle direttive del Comune, potrà valorizzare il bene pubblico investendo sul progetto ma al netto del costo del suo acquisto, con un evidente ritorno per il territorio".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure