Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 06 Aprile - ore 22.10

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Laurea in medicina in videoconferenza, la gioia di Carlotta

Proclamazione a distanza per la neodottoressa di San Terenzo: "Devo fare il tirocinio ma sono pronta a dare una mano. Un ringraziamento particolare alla mia tutor impegnata nel reparto Covid dell'Ospedale di Parma".

"festa solo rimandata"
Laurea in medicina in videoconferenza, la gioia di Carlotta

Golfo dei Poeti - Festa casalinga e congratulazioni di amici e parenti via Instagram e Facebook per la ventiseienne di San Terenzo Carlotta Bandoni che questa mattina si è laureata in videoconferenza presso il dipartimento di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Parma. Un importante traguardo – 110 il voto finale – raggiunto dopo anni di impegno e dedizione in un momento molto particolare vista l'emergenza coronavirus.

“Sono contenta, è andata bene – spiega con soddisfazione a CdS - nonostante tutto sono riusciti comunque a fare una cerimonia carina, poi il Rettore ci ha assicurato che finita la pandemia faremo la festa e il giuramento tradizionale. Grazie alle dirette social sono riuscita ad avere vicine tutte le persone più care e mi ha fatto piacere. In realtà – aggiunge – sapevo da un po' che mi sarei laureata così perché sono venuta via da Parma un mese fa perché l'Università ha chiuso immediatamente visto che la città è stata colpita duramente dal Covid 19”.

Vista anche la delicatezza del momento c'è una dedica particolare o qualcuno che sente di voler ringraziare in modo particolare?
“Le persone che mi vengono in mente e alle quali devo qualcosa sono molte, ad iniziare dai miei genitori e tutta la mia famiglia. Un ringraziamento particolare però lo voglio fare alla mia tutor Lucia Zinno e alla dottoressa Carlotta Mutti che mi hanno seguito moltissimo pur essendo impegnate in questo periodo nel reparto Covid dell'Ospedale di Parma. Nonostante fossero comprensibilmente oberate di lavoro mi hanno seguita passo passo fino a questa mattina, non era da tutti in una situazione del genere. Sei anni di studi sono stati lunghi quindi sono molte le persone che hanno fatto parte del mio mondo e alle quali dedico un pensiero”.

Qual è stato l'argomento della tesi e cosa pensa di fare a breve e lungo termine?
“Il titolo era 'Encefalite autoimmune ed epilessia”, uno studio su malattie rare fatto su tredici pazienti, una cosa abbastanza nuova sulla quale spero di poter lavorare in futuro visto che vorrei fare la neurologa, il test è difficile e le borse sono poche ma il sogno resta questo. Al momento però la mia situazione è ancora un punto interrogativo perché devo ancora fare i tre mesi di tirocinio per essere abilitata e al momento non sono ancora medico e vista la situazione degli ospedali non penso di poterlo fare a breve. Sto comunque pensando di informarmi per dare una mano dove possibile in questo momento di emergenza”.

Avendo vissuto in questo ultimo mese sia l'ambito universitario che quello medico che sensazioni hai percepito riguardo la situazione creata dal coronavirus?
“Il momento è molto complicato e pericoloso, e ho avuto modo di capirlo proprio confrontandomi con la mia tutor. Spero che con l'isolamento si possa limitare il contagio perché la gestione dei malati è molto difficile e mi auguro che si riesca ridurre il numero dei casi anche per dare modo al personale delle terapie intensive di seguire al meglio i pazienti in una fase delicatissima”.

NUMERI LIGURI E SPEZZINI

LEONARDO E MBDA OK ALL'APERTURA

RIENTRANO GLI AUTISTI SPEZZINI BLOCCATI ALL'ESTERO

SUOLE, ZAMPE E VERDURE. COME FARE COL VIRUS?

L'APPELLO DI UNA MAMMA: 88 CON FEBBRE SU COSTA MAGICA, MIO FIGLIO A BORDO

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News