Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Agosto - ore 18.29

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

In cento sui sentieri della Palmaria per ricordare Dario Capolicchio

Si è svolta sull'isola la tradizionale camminata per commemorare lo studente sarzanese che morì nella strage di via dei Georgofili. CAI propone borsa di studio per proseguire il suo lavoro sulle Apuane.

In cento sui sentieri della Palmaria per ricordare Dario Capolicchio

Golfo dei Poeti - Più di cento persone hanno risposto alla chiamata di Libera e della sezione sarzanese del CAI e si sono ritrovate il 2 giugno per camminare sui sentieri della Palmaria nel ricordo di Dario Capolicchio, il ventiduenne sarzanese ucciso il 27 maggio 1993 nella strage di via dei Georgofili a Firenze. Una commemorazione, giunta alla sua settima edizione, non retorica ma portata avanti nel segno di una passione condivisa da Dario, poi insignito della medaglia d'oro nazionale del CAI: l'escursionismo e lo studio della presenza dell'uomo nelle terre alte.
La comitiva di quest'anno – composta oltre che dai soci del CAI e di Libera, anche da altri amici e volontari di L'égalité, Emergency, Magazzini del Mondo, Comunità Papa Giovanni XXIII, La Missione Sportiva - ha voluto fare un omaggio al ricordo del ragazzo sarzanese con un itinerario completo della Palmaria, sito di enorme interesse ambientale e patrimonio comune da tutelare contro i rischi di speculazione e di malgoverno del territorio. Immersi nel paesaggio straordinario dell'isola, i gruppi hanno fatto tappa - per un momento di riflessione e di approfondimento - al forte Umberto I, dove i volontari dell'associazione Amici dei forti hanno illustrato i segreti e la storia della struttura militare dismessa, mentre il CAI ha approfittato dell'occasione per lanciare l'idea di una borsa di studio per chi volesse, con una tesi di laurea o altre ricerche, proseguire il lavoro di Dario Capolicchio sulla presenza dell'uomo nelle terre alte dell'area apuana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La camminata alla Palmaria in ricordo di Dario Capolicchio
La camminata alla Palmaria in ricordo di Dario Capolicchio


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure